Secondo quanto dimostrato dalle recenti ricerche effettuate dall'OCSE, l'istruzione tecnologica digitale della popolazione italiana risulta notevolmente inferiore rispetto alla maggior parte dei paesi industrializzati. Dati, questi, che non sembrano scoraggiare i "pentastellati", i quali basano gran parte della strategia comunicativa su strumenti tecnologici legati al web. Da quando l'artista genovese ha fondato il Movimento 5 Stelle (divenendone capo politico) è nato un portale apposito per gli iscritti, il quale trova sede nel dominio web dello stesso #Beppe Grillo. Ma l'iscrizione al blog e l'iscrizione al Movimento 5 Stelle hanno funzioni del tutto diverse.

Diversi account per diversi ruoli

Iscriversi al Blog di Beppe Grillo dà la possibilità di scrivere la propria critica nella sezione "commenti" che si trova alla fine di ogni articolo o video pubblicato, come usualmente accade in un blog.

Pubblicità
Pubblicità

I temi affrontati e le opinioni espresse negli articoli sono a discrezione dell'autore o del suo staff. Diversamente, iscriversi al Movimento 5 Stelle offre accesso ad uno spazio organizzato in cui si discute di tematiche d'interesse collettivo, proposte dagli stessi iscritti. Questo "luogo virtuale" è divenuto base operativa del movimento politico in questione, ancor più dopo l'avvento in parlamento dei 5 Stelle, evolvendosi in una più complessa piattaforma web.

Gli iscritti certificati con documento d'identità possono principalmente:

  • candidarsi o votare i candidati preferiti per i diversi ruoli istituzionali di sorta;
  • partecipare alle proposte di legge che vengono poi presentate in parlamento dai parlamentari #M5S;
  • partecipare a sondaggi o votazioni online che talvolta guidano il percorso dei parlamentari.

Tuttavia questa iscrizione non è che il primo passo per gli attivisti 5 Stelle; ad esempio, tramite i meet-up, nelle diverse province, si sono formati molti gruppi autonomi certificati.

Pubblicità

Alcune precisazioni

È doveroso specificare che nel presente articolo non si intende esprimere opinioni politiche, né favorire (o sfavorire) ideologie politiche. Piuttosto si è tentato di comprendere il funzionamento e i criteri che differenziano l'iscrizione al Blog di Beppe Grillo e quella al portale online del suo Movimento. Poiché la struttura delle piattaforme web del M5S si è negli anni evoluta ed articolata, abbiamo saggiato soltanto i punti fondamentali per cogliere l'argomento nelle sue basi.