#Sondaggi politici novembre 2014: #Matteo Renzi, stando alle rivelazioni Ipsos, ha subito un vero e proprio crollo nelle preferenze e nella fiducia che gli viene accordata dagli italiani. Attenzione però, prima di pensare che l'epoca di Renzi premier stia già volgendo al termine bisogna guardare bene i dati che questo sondaggio offre. Innanzitutto, la fiducia nei confronti di Renzi scende dal 61% che gli veniva accordata all'indomani delle elezioni europee (quelle trionfo dal 41%), ma rimane comunque al 54%. Un livello elevato, che farebbe l'invidia di ogni altro leader politico. Insomma, il crollo c'è effettivamente stato, ma la fiducia è ancora su livelli elevati.

Pubblicità
Pubblicità

Probabilmente grazie a misure altamente popolari come il bonus bebè, ma forse anche per un'alternativa a Renzi sembra proprio non esserci.

Sondaggi politici novembre 2014: l'alternativa a Matteo Renzi

I sondaggi politici Ipsos mostrano infatti come il secondo leader a godere della maggior fiducia da parte degli italiani è Matteo Salvini, segretario della Lega Nord che sta crescendo in tutta Italia. Salvini, però, raccoglie solo la metà dei consensi che raccoglie il leader del Partito Democratico, fermandosi al 28%. Subito dopo arriva Silvio Berlusconi al 24%, seguito a sua volta da Angelino Alfano (22%), Beppe Grillo (19%) e Nichi Vendola (15%). Come si vede, si tratta di leader che hanno un buon seguito, ma a cui manca completamente la trasversalità, la capacità di attirare elettorato da più fronti, cosa che è invece la caratteristica propria di Matteo Renzi.

Pubblicità

Sondaggi politici novembre 2014: il gradimento di Matteo Renzi tra gli elettori

 I sondaggi politici Ipsos mostrano infatti come il gradimento di Matteo Renzi non sia elevato solo tra gli elettori del Partito Democratico, com'è lecito aspettarsi, visto che si tratta del segretario eletto attraverso le primarie, ma anche molto elevato tra gli elettori del Nuovo Centrodestra, dell'Udc e di Scelta Civica (tra cui arriva addirittura al 74%). Renzi ha però un livello di gradimento molto elevato anche tra gli elettori di Forza Italia (49%) e una percentuale non trascurabile nemmeno tra gli elettori del Movimento 5 Stelle (25%).

Sondaggi politici novembre 2014: l'elettore tipo di Matteo Renzi

Secondo i sondaggi politici Renzi è trasversale, piace a destra come a sinistra, ottiene consensi elevati tra tutte le classi sociali. E però c'è un elettorato tipo del segretario del Pd, che secondo Ipsos è di ceto popolare, non giovane, poco istruito, di un piccolo comune e cattolico praticante. Una descrizione che ricorda molto da vicino quella dell'elettore tipo di Silvio Berlusconi. Molto diverse invece il caso di Beppe Grillo, sostenuto in primis da elettori tra i 35 e i 55 anni, molto istruito, appartenenti al ceto medio.