Era da vari mesi che non venivano più diffusi i sondaggi politici elettorali dell'istituto CISE per Il Sole 24 Ore, le ultime rilevazioni risalivano al maggio di quest'anno. Interessante, allora, è notare come stia, seppur lentamente, cambiando il quadro politico da prima dell'estate. A colpire, nel confronto, è soprattutto l'ascesa della #Lega Nord e la crisi del #M5S. Certo, anche il PD di Renzi mostra una flessione notevole, ma il premier ha deciso di attuare una politica di scontro con i sindacati e questo non poteva che portare ad un calo degli elettori più "a sinistra" del Partito Democratico.

Ecco l'analisi dettagliata dei dati dei sondaggi politici elettorali CISE per Il Sole 24 Ore.

Pubblicità
Pubblicità

Sondaggi politici elettorali CISE per Il Sole 24 Ore: centrodestra, Lega Nord in ascesa

Il centrodestra, nonostante la flessione di quasi tutte le forze politiche che lo compongono, è in crescita rispetto al mese di maggio. I dati dei #Sondaggi politici elettorali CISE danno la cifra della crescita della Lega Nord: a maggio era al 6,2%, oggi sarebbe al 14,3%. La crescita è enorme e la leadership di Salvini è sempre più forte. A calare è invece FI che si ferma al 15%, quando a maggio era al 16,8%. In crisi anche Fratelli d'Italia che si ferma al 2,7%, forse a causa dell'effetto "Alemanno", e il NCD di Alfano che non trova precisa collocazione e che scende al 2,8% (a maggio era al 4,4%). Il centrodestra complessivamente e grazie soltanto alla Lega Nord sale al 34,8% di contro al 31,1% di maggio.

Pubblicità

Sondaggi politici elettorali CISE per Il Sole 24 Ore: centrosinistra, il calo del PD

Se il centrodestra è in ascesa, il centrosinistra è in calo e il motivo è il PD di Renzi. Secondo i dati degli ultimi sondaggi politici elettorali CISE, il partito del premier si fermerebbe al 39,3% rispetto al 40,8% del mese di maggio. Il calo, in realtà, non è molto forte, ma è chiaro come la motivazione principale sia la perdita dell'elettorato più a sinistra del partito. Infatti, SEL, il partito che si colloca alla sinistra del PD, si trova al 5,5%, in crescita rispetto alle ultime rilevazioni. Complessivamente, il centrosinistra passa dal 47% di maggio al 44,8% di oggi. La fiducia in Renzi resterebbe comunque abbastanza alta, attestandosi al 46%.

Sondaggi politici elettorali CISE per Il Sole 24 Ore: il calo del M5S

A completare il quadro delle maggiori forze politiche è il M5S di Beppe Grillo. Il calo del movimento è oramai costante e, secondo i dati dei sondaggi politici elettorali CISE, sarebbe passato dal 21,2% di maggio al 18,6% odierno.

Pubblicità

Le ultime vicende che stanno attraversando il M5S, le polemiche interne sulla gestione di Grillo e Casaleggio, stanno portando via voti a un movimento che sembra aver perso la propria identità e la propria forza di attrazione sull'elettorato.

È tutto con i sondaggi politici elettorali CISE per Il Sole 24 Ore. Qualora vogliate restare aggiornati sui dati dei sondaggi, potete cliccare sul tasto "Segui" poco al di sopra del titolo dell'articolo.