Il 2014 era già costato caro a #Matteo Renzi in termini di gradimento, passando da un’iniziale 59% al 49% di fine dicembre, ma l’inizio del 2015 non ha migliorato il trend anzi ha visto l’attuale presidente del Consiglio scendere ancora nella classifica delle figure politiche più apprezzate.

Gli interventi del premier nei talk show non riscuotono lo stesso successo degli anni scorsi, ne è la prova la nuova stagione di Invasioni Barbariche su La7 ,dove con la presenza di Matteo Renzi, ha riscosso un misero 3,82% di share mentre l’anno prima incassò un share del 5,59%.

Il sondaggio effettuato dall’istituto Ixè per Agorà, talk show di Rai Tre, ha mostrato infatti che il gradimento dell’esecutivo è passato dal 37% al 33%, mentre per il Premier il calo è stato ancora più vistoso passando dal 49% di fine dicembre al 37% con un calo di ben 12 punti che testimoniano l’insoddisfazione dei cittadini verso l’attuale presidente del Consiglio.

Pubblicità
Pubblicità

Nella classifica delle figure politiche più apprezzate, il Premier è finito alle spalle anche del senatore a vita ed ex Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. #Sondaggi politici