Nuovo appuntamento con la nostra rubrica dedicata ai sondaggi elettorali politici che si tengono aggiornati circa le preferenze degli italiani. Il sondaggio di oggi 17 gennaio è curato da Ixè e i dati sono stati forniti in diretta tv nel corso della puntata del talk show Agorà trasmessa ieri mattina su Rai3. C'è da dire che in questo nuovo sondaggio politico del 17 gennaio 2015 ci sono un bel po' di novità e anche dei colpi di scena che davvero potrebbero lasciare sorpresi. Il dato che sicuramente colpisce la stragrande maggioranza degli italiani è quello della Lega Nord di #Matteo Salvini, che nel giro di pochissimi mesi ha ottenuto un boom pazzesco e attualmente, stando al sondaggio Ixè, si piazza subito dopo il Pd e il Movimento 5 stelle. Le Lega Nord, infatti, è quotata al 13.2% delle preferenze e con questo nuovo incremento riesce a superare addirittura Forza Italia di Silvio Berlusconi, che attualmente è quotato al 13%.

Pubblicità
Pubblicità

Sondaggi politici 17 gennaio: cresce il Pd di Matteo Renzi

I #Sondaggi politici Ixè del 17 gennaio 2015, inoltre, rivelano che l'aumento delle preferenze degli italiani non c'è solo per la Lega Nord di Salvini, visto che anche il Partito Democratico rispetto all'ultimo sondaggio ha acquisito nuovi sostenitori e attualmente è quotato al 37.6%. Al secondo posto si piazza il Movimento 5 stelle di #Beppe Grillo, che si accontenta del 18.9% delle preferenze: un dato positivo ma che tuttavia è in netto calo rispetto ai dati registrati dal Movimento 5 stelle negli sondaggi di pochi mesi fa, quando Grillo veniva quotato al 20-21% delle preferenze degli italiani. Terzo posto per il già citato Silvio Berlusconi al 13%.

In totale, stando ai dati del sondaggio Ixè del 17 gennaio 2015, la coalizione di centrosinistra supera il 43% delle preferenze totali: da segnalare anche la buona media di Sel di Nichi Vendola che ottiene il 3.8%, mentre il Nuovo centro destra di Angelino Alfano si ferma al 2.5% in crescita dello 0.2% rispetto al sondaggio della scorsa settimana.