E’ tempo di guardare agli ultimi #Sondaggi politici elettorali: analizziamo oggi, 12 gennaio 2015, le intenzioni di voto degli italiani e la fiducia nel premier #Matteo Renzi. Le rilevazioni sono state effettuate dall’istituto Ixè per la trasmissione televisiva di Rai 3 Agorà. Cala la fiducia nel premier: il presidente del Consiglio è segnalato in caduta libera ed è ora al 33 per cento. Una settimana fa era al 37%, da settembre ha perso addirittura 13 punti nel gradimento. Da tenere ben presenti, inoltre, alcuni aspetti relativi all’elezione del Presidente della Repubblica: l’86% degli intervistati si è detto favorevole alle dimissioni di Napolitano, il 72% di coloro che si dichiarano elettori del Movimento 5 Stelle hanno risposto “si” alla domanda relativa all’intesa che il M5S dovrebbe cercare con gli altri partiti per evitare di essere ininfluente.

Pubblicità
Pubblicità

Ultimi sondaggi politici elettorali di oggi, 12 gennaio 2015: Pd primo ma in calo, sale la Lega Nord

Passiamo adesso alle intenzioni di voto: il Partito Democratico di Matteo Renzi è al 37,2%, in calo dello 0,3%. Secondo il Movimento 5 Stelle, segnalato in ripresa, al 18,7% (+0,2%). Continua l’agonia di Forza Italia: il partito di Silvio Berlusconi scende al 13,3% lasciando per strada 0,6 punti percentuali. Ne approfitta la Lega Nord (+0,9%) per tallonare la terza posizione: 13% per il partito di #Matteo Salvini. A seguire troviamo SEL (3,7%), Fratelli d’Italia-AN (2,6%), Nuovo Centrodestra (2,3%), Rifondazione Comunista (1,7%), UDC (1,3%) e Verdi (1%).

Ultimi sondaggi politici elettorali: Renzi e Salvini trionfano nell’astensionismo dilagante

I due Matteo sono considerati fra i leader più amati in questo momento, sebbene la luna di miele del Premier con il Paese pare essersi eclissata.

Pubblicità

Tuttavia c’è un dato che dovrebbe far riflettere non poco: soltanto il 50,7% degli intervistati ha dichiarato che si recherebbe alle urne nel caso in cui si tornasse a votare. Segno che il disinteresse verso la politica ha raggiunto ormai percentuali mai viste in passato.