Dopo aver visto i sondaggi politici sulle intenzioni di voto in Italia, oggi vogliamo proporvi un interessante ricerca che riguarda l'elezione del nuovo Presidente della Repubblica. I candidati di cui si parla in queste ore sono molti, e come ogni volta ci sono rumors e smentite continue, nomi usciti per esser bruciati e nomi voluti solo da alcune parti politiche. Come si è visto l'ultima volta, l'elezione del Presidente della Repubblica non è facile, anche se il potere decisionale maggiore rimane nelle mani del PD che ha la maggioranza alle camere. Datamedia ricerche oltre ai suoi classici #Sondaggi politici a Gennaio ha chiesto agli italiani chi vorrebbero come successore di Napolitano, chiedendo chi voterebbero se potesse esserci l'elezione del Presidente diretta.

Pubblicità
Pubblicità

Il toto-Presidente ha portato così a risultati interessanti e probabilmente anche inaspettati, visto che i due più votati sono esponenti di centro sinistra e del PD, che in tutte le ultime rilevazioni sulle intenzioni di voto è dato in discesa.

Ultimi Sondaggi Politici: elezione Presidente della Repubblica 2015

Per elaborare i dati di questo sondaggio è stato chiesto al campione intervistato di rispondere se voterebbe o meno come nuovo Presidente della Repubblica una serie di candidati elencati nella lista di nomi. Le percentuali riportate indicano quanti "Si lo voterei" ha ottenuto il candidato. Ai primi due posti con ben il 40% dei voti positivi si trovano Romano Prodi e Walter Veltroni. Sia l'ex Presidente del Consiglio che l'ex segretario del PD sono uomini di centro sinistra, ma sembrano raccogliere consensi trasversali.

Pubblicità

Al terzo e quarto posto ci sono due ministri dell'attuale Governo Renzi: Padoan con il 28% e Pinotti con il 27% (rispettivamente Ministr dell'Economia e della Difesa). Quinto posto per Fassino, sindaco di Torino dato al 22% e seguito dal presidente del Senato Grasso (18%) e da Sergio Mattarella. Più in basso Finocchiaro e Casini, votati dal 15% degli intervistati e poco avanti rispetto a Franceschini e Rutelli che ottengono il 12%. Infine Giuliano Amato, tra i papabili più accreditati come canditato per diventare Presidente della Repubblica è stato votato solo dal 7% degli intervistati, con il 93% che ha risposto che non lo vorrebbe. Cliccate Segui per esser sempre aggiornati con gli ultimi sondaggi politici ed elettorali, e diteci chi vorreste come Presidente scrivendolo qui sotto! #Presidenza della Repubblica