Ieri si è svolta la prima votazione del Presidente della Repubblica, tante trattative in corso, ma com'era prevedibile non è cambiato nulla. Alle 15 dal palazzo di Montecitorio è prevista la seconda votazione. La diretta streaming può essere vista su You Tube grazie al canale della Camera dei Deputati , accessibile a questo link: http://www.youtube.com/cameradeideputati In caso di malfunzionamento del collegamento, l'utente ha la possibilità di collegarsi direttamente al portale della '' Camera dei Deputati''. Ieri pomeriggio alle 15 presso la Camera dei Deputati a Montecitorio, si è aperta la prima seduta per l'elezione del nuovo Presidente della Repubblica.

Pubblicità
Pubblicità

La sessione è durata quasi quattro ore, conclusasi con il nulla di fatto.

  • I votanti sono stati 989 su 1005, con 534 schede bianche. Il magistrato Ferdinando Imposimato ha ottenuto 120 voti, a seguire Vittorio Feltri 49, Luciana Castellina 37, ancora un'altra donna Emma Bonino 25, Stefano Rodotà 23, l'ex sindaco di Milano Gabriele Albertini 14, Prodi 9, Sergio Mattarella 5 voti.
  • Il Premier Matteo Renzi ha comunicato, che alla quarta sessione, il Partito Democratico appoggerà omogeneamente, la candidatura dell'ex deputato di Democrazia Cristiana e Partito Popolare Sergio Mattarella.
  • Sia il partito di Renzi che Forza Italia hanno dichiarato di votare scheda bianca fino alla quarta sessione che si svolgerà domani sabato 31 gennaio alle 9:30. In quella circostanza, i voti per eleggere il nuovo Presidente della Repubblica, passeranno da 673 a 505.
  • Il Nuovo Centrodestra partner in questo governo del PD non voterà per Sergio Mattarella, perché contrari al percorso politico che riguarda la scelta del candidato alla presidenza.

La scelta del Movimento Cinque Stelle

Differentemente dagli ex grillini, che con tutta probabilità appoggeranno la scelta di Mattarella, rimane dubbia la posizione del Movimento Cinque Stelle.

Pubblicità

Il motivo è quello di trovare un comune accordo al superamento del '' Patto del Nazareno''. Molti grillini hanno detto di non disdegnare l'idea di vedere Mattarella come capo dello Stato. Prima però, deve essere la rete a dare il proprio giudizio favorevole. #Presidenza della Repubblica