Gli ultimi #Sondaggi politici elettorali dell'istituto Ixè presentati nel programma tv Agorà, mostrano una crescita del PD come conferma un recente sondaggio elettorale, che trascina o viene trascinato dall'aumento della fiducia degli italiani in Renzi e nel suo Governo. Di contro scende il #M5S così come Forza Italia, avanza ancora la Lega Nord e con essa anche il gradimento del suo leader Salvini, in calo Grillo, stabile Berlusconi. Infine come rispondono gli italiani su Salvini leader del Centrodestra.

Sondaggi politici elettorali Ixè-Agorà fine febbraio 2015: le intenzioni di voto ai partiti 

Il Partito Democratico sale al 38,5%, in virtù di un aumento di consensi dello 0,7% rispetto al sondaggio elettorale di una settimana fa.

Pubblicità
Pubblicità

Il Movimento 5 Stelle con il 18,3% evidenzia un calo dello 0,4%, un trend smentito dal sondaggio politico elettorale Datamedia uscito un paio di giorni fa. Ne approfitta la Lega Nord stimata al 14,2% e in rialzo dello 0,4% che, oltre a diminuire il gap dal M5S, stacca sempre di più Forza Italia che viene indicato al 12,6% e dunque in calo dello 0,4%.

Passando alle forze politiche minori, SEL al 3,7% cresce dello 0,1%, NCD perde lo 0,3% e scende al 2,7%, subendo il sorpasso di un altro partito di Centrodestra, Fratelli d'Italia che risulta stabile al 2,9%. Il sondaggio Ixè non tiene conto della probabile area popolare che potrebbe vedere Alfano e Casini presentarsi insieme alle prossime elezioni politiche, e stima singolarmente l'UDC allo 0,7%, in discesa dello 0,2%. Stessa percentuale di consensi per i Verdi in calo dello 0,2%, ancora più ininfluente il dato di Scelta Civica pari allo 0,3%.

Pubblicità

L'affluenza negli ultimi 7 giorni è stimata in crescita dello 0,7% e raggiunge il 61,2%. 

Altri sondaggi politici elettorali Ixè-Agorà fine febbraio 2015: bocciato Salvini 

Parliamo dei dati sulla fiducia nei leader politici e nel Governo Renzi, ma prima anticipiamo subito cosa hanno risposto gli elettori alla domanda inerente la figura di Salvini come leader del Centrodestra. Il 58% non crede che lo sia, il 30% la pensa in modo diametralmente opposto, il 12% preferisce non esprimersi.

Intanto cresce esponenzialmente la fiducia nel Presidente Mattarella che sale di 3 punti toccando quota 71%. Altrettanto bene va Renzi indicato al 42% e in rialzo di 2 punti. Trend positivo anche per Salvini che passa dal 24% al 25%. Questa settimana il sondaggio Ixè-Agorà ha stimato anche l'indice di gradimento del segretario della Fiom Landini che si attesta al 19%. Lontano Grillo che perde 1 punto e scende al 13%, stabili Berlusconi al 12% e Alfano all'11%. Concludendo, in rialzo la fiducia nel Governo Renzi che sale dal 33% al 35%.  #Matteo Salvini