I dati degli ultimi sondaggi politici elettorali dell'istituto EMG per la La7 rivelano come i partiti che si sono giovati maggiormente del caos politico in parlamento per l'esame degli emendamenti sul disegno di legge di riforma costituzionale siano stati il #M5S di Beppe Grillo e la #Lega Nord di Matteo Salvini. Il Partito Democratico del premier Renzi resta grossomodo costante, mentre Forza Italia di Berlusconi continua a risentire del clima di conflitto interno con la minoranza guidata da Fitto e continua a perdere terreno. Da segnalare anche l'aumento dell'astensione che si attesta al 41,3% con un trend del +1,3% rispetto alla rilevazione precedente.

Pubblicità
Pubblicità

Ecco i dati degli ultimi #Sondaggi politici elettorali EMG per La7.

Sondaggi politici elettorali EMG di La7: centrosinistra, tiene il Partito Democratico

È un periodo di grande confusione e conflitti in Parlamento per la questione degli emendamenti al ddl di riforma costituzionale e il PD del premier Renzi o, per meglio dire, la maggioranza del PD sta imponendo di fatto la propria linea politica. Se le opposizioni si sono ritirate, come si suol dire, sull'Aventino, il PD nei risultati degli ultimi sondaggi politici elettorali dell'istituto EMG non sembra risentire della situazione e perde appena uno 0,1% attestandosi al 37,1%. A perdere molto è Sinistra Ecologia e Libertà che, evidentemente, non sembra rappresentare un'opposizione concreta, passa infatti dal 4,4% al 4,1%. I cosiddetti "altri del centrosinistra" restano costanti all'1,2%.

Pubblicità

Sondaggi politici elettorali EMG di La7: centrodestra, il leader è oramai Salvini e la Lega Nord vola

I risultati degli ultimi sondaggi politici elettorali dell'EMG per La7 confermano sempre di più che nel centrodestra la situazione si sta polarizzando. L'opposizione concreta della Lega Nord sia in Parlamento sia tra la gente sta raccogliendo i suoi frutti: il partito di Salvini cresce di un altro 0,3% passando dal 15,2% della precedente rilevazione al 15,5% della presente. Se, dunque, Matteo Salvini è sempre di più accreditato come il vero leader del centrodestra, Forza Italia di Berlusconi continua a cedere il passo e a perdere consensi, il caos interno dovuto alla fine del patto del Nazareno non si attenua e il partito è chiaramente in difficoltà: i risultati dicono di una perdita dello 0,4% in una settimana con FI che si attesta al 12%. Fratelli d'Italia guadagna invece uno 0,2% e si ferma al 3,8%, mentre il NCD-UDC di Angelino Alfano perde addirittura uno 0,5% fermandosi al 3,2%.

Pubblicità

Sondaggi politici elettorali EMG di La7: il M5S cresce, l'astensione e la fiducia nei leader

Per quanto riguarda il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo, l'ostruzionismo in Parlamento deciso e vigoroso ha dato i suoi frutti e sembra che l'elettorato si stia nuovamente affezionando al partito di Casaleggio. I dati degli ultimi sondaggi politici elettorali EMG di La7 mostrano una crescita dello 0,6% in una sola settimana e il M5S passa dal 19,2% dell'ultima rilevazione al 19,8% della presente. A crescere, come già sottolineato, è anche l'astensione che guadagna più di un punto percentuale ed è di gran lunga il primo partito d'Italia con il 41,3%. La fiducia nei leader, oltre a premiare ovviamente Mattarella con il 48%, vede il confronto diretto tra i due Matteo, Renzi con il 34% e Salvini con il 23%.

È tutto con i risultati degli ultimi sondaggi politici elettorali EMG di La7. Per ricevere aggiornamenti sui sondaggi, vi consigliamo di cliccare su "Segui" posto in alto al di sopra del titolo dell'articolo.