Nel fine settimana giungono nuove notizie su #amnistia e #indulto 2015: ad oggi, 20 febbraio, si registrano gli interventi di Pannella e di Nanna. È ancora di stretta attualità lo scontro tra Rita Bernardini e Consolo, il neo presidente del Dap, ovvero il Dipartimento amministrazione penitenziaria, con quest'ultimo che - secondo il segretario del partito dei Radicali italiani - aveva fornito delle cifre inesatte circa l'attuale situazione delle carceri in Italia. La Bernardini aveva parlato di 'moltiplicazione dei posti', alludendo alla biblica 'moltiplicazione dei pani e dei pesci', in riferimento alle dichiarazioni del nuovo capo del Dap, una polemica destinata a perdurare anche nel corso delle prossime settimane. 

Novità amnistia e indulto ad oggi 20 febbraio: sì agli Stati Generali a Padova

Prima di soffermarci sulle due principali figure odierne, ovvero Marco Pannella e di Nanna, che rappresentano il filo conduttore delle ultime su amnistia e indulto 2015, sottolineiamo l'appoggio di Rita Bernardini alla proposta lanciata da 'Ristretti Orizzonti' per l'organizzazione dei prossimi Stati Generali a Padova, presso la Casa di Reclusione Due Palazzi della città veneta.

Pubblicità
Pubblicità

Con un intervento sul proprio sito ufficiale, la Bernardini ha voluto sottolineare come sia necessaria anche la presenza dei detenuti 'che vivono ogni giorno sulla loro pelle la realtà carceraria italiana', e non soltanto di coloro che ad oggi vengono definitivi 'esperti' ed 'operatori'. In queste ultime ore, sul portale 'Ristretti Orizzonti', il principale argomento di discussione è quello relativo al suicidio del detenuto romeno Ioan Gabriel Barbuta di 39 anni nel carcere di Opera, in provincia di Milano, e l'indignazione per gli insulti di alcuni agenti sul social network Facebook. 

Ultime novità amnistia e indulto 2015 ad oggi: a Teramo nasce Amnistia Giustizia Libertà

I prossimi due giorni, sabato 21 e domenica 22 febbraio, si preannunciano particolarmente importanti per tutti coloro che attendono novità in merito ai provvedimenti di amnistia e indulto 2015. A Teramo infatti, con la preziosa partecipazione di Marco Pannella, originario della città abruzzese, verrà fondata l'associazione politica Amnistia Giustizia Libertà - Abruzzi, ribattezza da di Nanna 'un'associazione politica di recidivi estremisti della legalità'. Vincenzo di Nanna, come si legge sul sito dei Radicali italiani, afferma come AGL (Amnistia Giustizia Libertà) si proponga di perseguire la necessità barra obbligatorietà di una riforma strutturale della Giustizia che, a partire dall'adozione di un provvedimento di amnistia e indulto, porti al ripristino della legalità nel nostro ordinamento. A Teramo i radicali italiani abruzzesi, con la presenza tra gli altri di Marco Pannella, Rita Bernardini e Maurizio Turco, si troveranno a discutere sui temi di giustizia e carcere da oggi, venerdì 20, fino a domenica 22 febbraio. Credete che il Parlamento, durante la legislatura Renzi, possa prendere una decisione in tal senso? Siete favorevoli ad amnistia e indulto? Per restare aggiornati sulle ultime novità cliccate il tasto 'Segui' in alto a destra.