La primavera è finalmente arrivata e con essa si avvicinano le elezioni in Italia. Quest'anno, i cittadini del Belpaese saranno chiamati ai seggi elettorali per votare il sindaco ed il governatore regionale. Questo, però, accadrà soltanto in alcuni Comuni e Regioni. In questi giorni era giunta la notizia che il Consiglio dei Ministri aveva approvato il decreto di legge che fissa il 31/05 come prima data utile per le elezioni. L'Election Day non è ancora stato deciso, anche se è già possibile conoscere l'elenco di tutte le città e i paesi che saranno coinvolti dalla tornata elettorale primaverile. Solamente Valle d'Aosta e Trentino Alto Adige, Regioni a statuto speciale, hanno fissato la data delle elezioni comunali al 10/05, con l'eventuale turno di ballottaggio che sarà di scena il 24/05.

Pubblicità
Pubblicità

Sul portale www.tuttitalia.it è a disposizione per tutti i cittadini la lista, suddivisa regione per regione, di tutti i Comuni dove si svolgeranno le #Elezioni Amministrative. In totale saranno 1.113, tra cui più della metà appartenenti a Regioni a statuto speciale. Inoltre, sono consultabili pure quei Comuni avente popolazione superiore a 15 mila abitanti, dove si voterà con il sistema elettorale a doppio turno. Fra questi, si notano anche 20 capoluoghi di Provincia, scopriamoli insieme nel corso di questo approfondimento.

In Abruzzo saranno chiamati ad eleggere il nuovo sindaco i cittadini di Chieti, mentre in Basilicata si voterà a Matera; spostandoci in Calabria, invece, la tornata elettorale in programma coinvolgerà la popolazione di Vibo Valentia, mentre ben due saranno i capoluoghi interessati in Lombardia: Lecco e Mantova.

Pubblicità

Due anche le città delle Marche, Fermo e Macerata, così come quelle della Puglia, Andria e Trani, mentre in Sardegna ci si dovrà recare alle urne a Nuoro, Sanluri e Tempio Pausania; da un'isola all'altra, stavolta in Sicilia, si andrà a rinnovare la giunta comunale eleggendo il primo cittadino ad Agrigento ed Enna. Riguardo alla Toscana, invece, le elezioni comunali ci saranno anche ad Arezzo, mentre in Trentino Alto Adige si voterà in entrambi i capoluoghi: Bolzano e Trento. Stessa cosa in Valle d'Aosta, dove i cittadini di Aosta saranno chiamati ai seggi elettorali, mentre nel Veneto si voterà a Rovigo e Venezia. Oltre alle elezioni amministrative, quest'anno si svolgeranno le elezioni regionali. Si voterà in Liguria, Veneto, Toscana, Umbria, Marche, Campania e Puglia. Per nuovi aggiornamenti sull'argomento vi invito a seguirmi ancora cliccando sul tasto in alto.