Quando si vota per le elezioni regionali e comunali del 2015? Il consiglio dei Ministri, accogliendo la proposta del ministro degli Interni Angelino Alfano, ha approvato il decreto che stabilisce la data dell'election day, decidendo che la prima domenica utile è il 31 maggio 2015. Rispetto alle prime date che erano state prese in considerazione, quindi, si tratta di un ritardo di tre settimane. Ma soprattutto si tratta di una domenica che coincide con il ponte della festa della Repubblica, 2 giugno, il che non aiuterà certamente un'affluenza che già si prevede bassa.

Il primo a lamentarsi per la data scelta per le elezioni regionali e comunali è stato proprio Matteo Salvini, che ha parlato di "scelta demenziale" nel decidere quando recarsi alle urne.

Pubblicità
Pubblicità

Il sospetto è che il governo di centrosinistra abbia deliberatamente optato per un giorno di ponte, favorendo così i suoi candidati dal momento che, storicamente, l'elettorato di centrosinistra è più fidelizzato e più propenso a rinunciare a un week-end al mare per recarsi al voto.

Una data quindi che potrebbe giocare un ruolo importante soprattutto nelle uniche due elezioni in cui non si dà per scontata una vittoria dei candidati del Partito Democratico. Stando ai sondaggi, le elezioni regionali in Veneto e le elezioni regionali in Campania sono quelle maggiormente in bilico. Per la precisione, in entrambi i casi è in avanti il centrodestra, ma in Veneto l'incognita della candidatura di Flavio Tosi preoccupa non poco il governatore leghista Luca Zaia, ridando qualche speranza alla candidata del Pd Alessandra Moretti.

Pubblicità

Situazione non molto dissimile in Campania, dove il governatore uscente, Stefano Caldoro di Forza Italia, è dato in vantaggio nei sondaggi, ma il suo sfidante Vincenzo De Luca segue a pochissimi punti di distanza. In situazioni così delicate, anche la decisione sul quando si vota gioca un ruolo centrale. Aver puntato su una data che si trova in mezzo al ponte per la festa della Repubblica potrebbe giocare un ruolo molto importante, soprattutto in due elezioni così delicate e in bilico. #Elezioni Amministrative