Giorno dopo giorno all'interno del Centrodestra si profila un duello tra Berlusconi e Salvini per la leadership. Su questo concordano anche gli ultimi #Sondaggi politici elettorali, che si concentrano sull'opinione che i cittadini hanno riguardo le due figure più carismatiche della coalizione. Per la Lega Nord prosegue la bufera dopo l'allontanamento volontario di sei parlamentari, tre al Senato e tre alla Camera, tra cui la senatrice Patrizia Bisinella, la compagna del sindaco di Verona, quel Flavio Tosi che ha lasciato il partito dopo gli attriti con Salvini riguardo le imminenti elezioni regionali in Veneto. Queste le dichiarazioni dei fedelissimi di Tosi: 'Riteniamo che l'espulsione del nostro segretario nazionale della Liga Veneta e il commissariamento di fatto del direttivo nazionale della Liga stessa, oltre che il disconoscimento delle legittime decisioni che erano state assunte in consiglio nazionale, siano state prese da via Bellerio in modo scorretto e illegittimo dal punto di vista statutario e politicamente non comprensibile'.


Sondaggi politici elettorali ad oggi 28 marzo, Berlusconi e Salvini a confronto – Nell'ultimo sondaggio pubblicato nella giornata di ieri, sabato 27 marzo, l'istituto SWG ha domandato agli elettori del Centrodestra due aggettivi con cui descrivere le figure politiche più importanti di tutta la coalizione. In esame dunque sono stati prese le figure di #Silvio Berlusconi, #Matteo Salvini, Angelino Alfano e Raffaele Fitto. Per Berlusconi prevale 'l'uomo del fare' (25) mentre il 21% degli elettori lo ritiene un 'iniziatore'. Punteggi relativamente alti anche per Matteo Salvini, a cui un buon 28% degli intervistiti assegna lo status di 'rinnovatore' mentre un 20% lo considera 'giustiziere'. Non ottengono lo stesso risultato invece sia Angelino Alfano che Fitto. Il leader del Nuovo Centrodestre risulta 'impegnato' (12) e 'moralizzatore' (11), Fitto viene considerato 'impegnato' dall'11% degli elettori. Prendendo come punto di riferimento i dati del sondaggio SWG vediamo come Forza Italia ha recuperato un più 0,8% portandosi a quota 15,6 percento, mentre la Lega Nord ha avuto ancora una leggera flessione, pari allo 0,2%, toccando il 12 percento. Gli addetti ai lavori e non potrebbero polemizzare su queste percentuali, ecco quindi i 'numeri' dell'ultimo sondaggio di Euromedia, dove la Lega si trova davanti, seppur di poco, a Forza Italia. Qual è il vostro giudizio sulle ultime intenzioni di voto degli italiani pubblicate da SWG e Euromedia? 


Sondaggi politici elettorali ad oggi 28 marzo, Grillo contro Renzi – Non cambiano invece i rapporti di forza tra i due primi partiti italiani, il Partito democratico (38,6%) e il M5S (17,5%). A far discutere nelle ultime ore è la vignetta pubblicata sul sito di Beppe Grillo che ritrae Renzi sull'aereo Germanwing nelle vesti del co-pilota suicida ('Renzi come il copilota: farà schiantare l'Italia', questo il titolo del post sul blog di Grillo), solo che il Premier viene raffigurato intento a farsi un selfie. Secca la replica del capo del Consiglio durante l'ultima conferenza stampa tenutasi a Palazzo Chigi: 'Magari non tiriamo in ballo persone che sono morte per le nostre piccole beghe di cortile. Serve un minimo di rispetto'.