Forza Italia recupera consensi. E' questo il quadro che mostrano i #Sondaggi politici elettorali al 14 marzo, secondo l'agenzia SWG. Il partito con a capo Silvio Berlusconi ha recuperato oltre un punto percentuale rispetto al sondaggio della scorsa settimana prodotto dalla stessa agenzia, in calo tutti gli altri partiti ad eccezione di Sinistra Ecologia Libertà, che rosicchia lo 0,3%. Male il Partito Democratico del segretario Matteo Renzi, che perde oltre mezzo punto percentuale, anche se rimane il primo partito in Italia, seguito dal Movimento 5 Stelle. Questi dati - per onor di cronaca - vanno a scontrarsi con un sondaggio effettuato da IPR per il Tg3, che vede stabili il Pd e il M5S, in discesa Forza Italia e in crescita netta Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale.

Pubblicità
Pubblicità

Di seguito le percentuali sulle intenzioni di voto degli italiani al 14 marzo 2015 secondo l'agenzia SWG.

Intenzioni di voto degli italiani, il sondaggio di SWG

Il sondaggio politico elettorale sulle intenzioni di voto degli italiani effettuato dall'agenzia SWG prende come campione 2000 persone. Di queste, quasi il 50% ha deciso di non esprimersi (esattamente il 46,7%, in aumento dello 0,2% rispetto alla scorsa settimana). Ma passiamo ai partiti: perde ben 0,6 punti percentuali il Partito Democratico del segretario - e Premier - Matteo Renzi, passando dal 39,8% della scorsa settimana all'attuale 39,2%. Cresce invece il Nuovo Centro Destra di Angelino Alfano (partito che fa parte dell'area di governo) che guadagna 0,4 punti percentuali in sette giorni, assestandosi al 3,8%.

Pubblicità

Tra i partiti all'opposizione si segnala la crescita netta di Forza Italia: il partito di Silvio Berlusconi conquista 1,3 punti percentuali nelle intenzioni di voto degli italiani, passando dal 14,7% al 16% e mettendosi in scia del Movimento 5 Stelle, in calo di mezzo punto percentuale, che è fermo al 16,5%. Da segnalare anche il calo dei consensi nei confronti della Lega Nord che perde oltre mezzo punto percentuale, passando dal 13,6% di sette giorni fa - sempre secondo i dati SWG - all'attuale 13%.

Sondaggi politici elettorali, le percentuali dei partiti minori

Tra i partiti minori si segnala la crescita - secondo il sondaggio dell'agenzia SWG - di Sinistra Ecologia e Libertà di Nichi Vendola, passato in una settimana dal 2,9% al 3,2%. Leggero calo invece per Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale di Giorgia Meloni che perde lo 0,1% e si assesta al 2,2%. Italia Unica, partito di Corrado Passera, cede lo 0,2% portandosi dallo 0,8% allo 0,6%. Bene invece Verdi che arriva a cifra tonda, ossia all'1% segnando un buon 0,3% rispetto alla scorsa settimana.

Pubblicità

In netto vantaggio ancora la coalizione di centrosinistra con il 43,3%, segue la coalizione del centrodestra con il 35%, mentre il Movimento 5 Stelle - come detto poco sopra - si trova al 16,5%.

Se siete interessati a scoprire i sondaggi politici elettorali delle altre agenzie e quindi volete essere aggiornati sulle evoluzioni delle intenzioni di voto degli italiani, cliccate il tasto segui, posizionato in alto.