C' è attesa per sapere come andranno le elezioni regionali 2015 in Veneto e Campania. Proprio per quest'ultima regione sono stati pubblicati in questi giorni tre sondaggi da parte di Datamedia, Tecné e Ipr Marketing che fotografano la situazione sulle intenzioni di voto in Campania. Più difficile invece capire come finirà la corsa in Veneto, anche se stando agli ultimi sondaggi Zaia è nettamente favorito sulla contendente del #Pd Alessandra Moretti.

Ultimi sondaggi Campania 2015 per regionali: Caldoro in vantaggio

Gli ultimi dati sulle elezioni regionali che si terranno il 31 maggio 2015 in Campania danno in vantaggio di alcuni punti percentuale il governatore Caldoro sul rivale De Luca.

Pubblicità
Pubblicità

Per la precisione, Caldoro riceve il 40,6% per Datamedia, il 41% per IPR e il 40,4 per Tecnè. Dati vicini di tutti e tre gli istituti che danno il candidato a circa il 40-41%. A seguire c'è il vincitore delle primarie del PD De Luca che viene dato dagli ultimi sondaggi datamedia, tecnè e Ipr rispettivamente al 36,5 - 36,7 -38%. In pratica circa 4 punti percentuale da recuperare da qui al giorno in cui si voterà. Molto più in basso la terza forza politica, il M5S con la sua candidata Valeria Ciarambino, che viene data da tutti e tre gli istituti al 14% dei voti. Si prospetta quindi una battaglia a due con le liste di centro destra e centro sinistra molto vicine e che ci lasciano con l'incertezza su chi governerà tra circa due mesi in Campania.

Sondaggi Veneto 2015: chi vincerà le elezioni regionali? Zaia favorito

Per quanto riguarda i sondaggi in Veneto 2015, non ci sono dati ufficiali recenti da istituti, ma Salvini sostiene di aver visto i dati e che il suo candidato Zaia è davanti: "Sono molto buoni, li ho guardati e tutti dicono che Zaia è davanti".

Pubblicità

Se Forza Italia decidesse di correre appoggiando Zaia, il candidato sarebbe blindato e potrebbe davvero vincere nella corsa alla regione Veneto contro la rivale del PD Alessandra Moretti (già vice-sindaco di Vicenza e apprezzata in Veneto). Secondo il sito affariitaliani.it, Zaia vincerebbe addirittura di 12 punti percentuali- Le liste pro Zaia più il sostegno di Forza Italia (che è sotto il 10%) arriverebbero al 35%, con la Moretti indietro di ben 12 punti e Tosi in corsa da solo a circa l' 8%. La sensazione è che ci sia equilibrio anche in questa partita, e che i voti di Forza Italia saranno determinanti per capire da che parte penderà l'ago della Bilancia. Voi cosa ne pensate? #Sondaggi politici #Lega Nord