Le Elezioni Regionali sono l'appuntamento con le urne più atteso di questo 2015, nel quale avranno luogo, comunque, anche numerose tornate elettorali che riguardano i comuni. Per ora ci occuperemo della Puglia, una delle regioni interessate, andando a vedere quando e come si vota, con la data, l'election day comune a tutte le chiamate ai seggi di quest'anno, e i nomi dei candidati.

Puglia, Elezioni Regionali 2015: quando e come si vota

La data delle regionali pugliesi è domenica 31 maggio, giorno in cui saranno chiamati alle urne i residenti di altre sei regioni e di numerosi comuni. Questo è forse un particolare noto da tempo.

Pubblicità
Pubblicità

Meno note le modalità con le quali si potrà esprimere il proprio voto. I cittadini pugliesi potranno:

  • tracciare il segno sul nome di un candidato presidente;
  • tracciare un segno sul nome del candidato presidente e sul simbolo di una delle liste che lo sostengono;
  • tracciare il segno solo su una lista, col voto che sarà comunque assegnato al candidato presidente collegato;
  • effettuare un voto disgiunto, tracciando un segno sul nome di un candidato presidente e su una lista collegata ad un altro candidato.

Ogni cittadino potrà poi esprimere una preferenza per un candidato consigliere appartenente alla lista votata, scrivendo il cognome del prescelto.

Passando al modello di ripartizione dei seggi previsto dalla legge elettorale che regolerà questa tornata, le elezioni regionali pugliesi del 2015 non prevedono ballottaggi: sarà infatti assegnato un premio di maggioranza alla coalizione che otterrà più voti.

Pubblicità

Questo premio consisterà:

  • nell'assegnazione di 29 seggi su 50 alla coalizione vincente che supera il 40% dei voti;
  • nell'attribuzione di 28 seggi se la percentuale sarà compresa tra il 35 e il 40%;
  • in 27 seggi se chi vince otterrà meno del 35% dei voti.

Prevista anche una soglia di sbarramento dell'8%, percentuale minima da ottenere, per accedere alla ripartizione dei seggi, da parte di coalizioni e liste che non fanno parte di coalizioni. Le singole liste presenti all'interno di una coalizione dovranno raggiungere invece almeno il 4%.

I candidati

Per quanto riguarda i candidati, dobbiamo dire che ancora non è possibile presentare un elenco certo, soprattutto a causa della situazione caotica all'interno del centrodestra. Al momento, in attesa di possibili ma non certi accordi, gli esponenti di quest' area sono due: Francesco Schittulli, candidato di Forza Italia, e Adriana Poli Bortone, esponente di Fratelli d'Italia. Ribadiamo però, che la situazione è in divenire, e potrebbero esserci variazioni nei prossimi giorni. Sicuri di partecipare sono, invece, Michele Emiliano per il centro sinistra, e Antonella Laricchia per il Movimento 5 Stelle. Nei prossimi giorni forniremo ulteriori aggiornamenti su queste Elezioni 2015 della Regione Puglia. #Elezioni Amministrative