Hanno chiesto un incontro con Monsignor Fisichella, incaricato di organizzare il Giubileo annunciato da Papa Fracensco, e lo hanno ottenuto (fonte Ansa). Una delegazione del MoVimento 5 Stelle di Beppe Grillo si è recato presso la Santa Sede con l'obiettivo di consegnare agli interessati un documento soprannominato dagli stessi "Giubileo dell'Onestà" in cui sono presenti alcune linee guida su come questo evento, secondo i pentastellati, dovrebbe essere gestito. Nel documento si pone in particolare rilievo la necessità di fornire la massima trasparenza possibile nella gestione degli appalti, visti i reiterati casi di corruzione che hanno avvelenato molte delle più grandi opere , recenti e non, dello stivale italico.

Pubblicità
Pubblicità

Nello specifico si propone di istituire un comitato di controllo costituito da un magistrato della Corte dei Conti, un rappresentante della società civile adeguatamente esperto ed un rappresentante dell'ANAC. Oltre a questo, sempre in tema appalti si propone di rendere obbligatoria la certificazione antimafia per tutte quelle ditte che vedranno aggiudicarsi gli appalti. Infine vi è la proposta di centralizzare ogni acquisto di beni e servizi che superi la soglia dei cinquemila euro.

I 5 Stelle non si sono fermati qui, nel documento infatti sono contenute molte altre proposte che vanno dalla accoglienza alla mobilità sostenibile vietando l'accesso ai pullman turistici, individuando ed ampliando i percorsi pedonali le piste ciclabili ed il potenziamento delle linee di trasporto pubblico da affiancare a quelle della metro.

Pubblicità

Sul versante dell'accoglienza si propone di rivedere il controllo sulla tassa di soggiorno del 10% dal momento che nel pagamento sulle oltre quattromila attività esercenti oltre tremila risultano fuorilegge.

Oltre a questo c'è infine un progetto per un "giubileo diffuso" atto a valorizzare le spesso dimenticate e ancora più spesso degradate periferie romane, sopratutto con la ristrutturazione delle chiese cittadine presenti nelle periferie ed un allestimento artistico delle stesse ad opera di scultori, pittori, fotografi, architetti in modo da sottolineare l'importanza che rivestono ancora oggi le cosiddette arti e i mestieri, da sempre in collegamento con la #Chiesa ed i suoi luoghi di culto.

Per chi fosse interessato ad approfondire il tema, il documento, di undici pagine, consegnato a monsignor Fisichella, che pare inoltre aver apprezzato molto l'iniziativa dei 5 stelle (almeno secondo quanto dichiarato dalla delegazione #M5S), è stato reso disponibile sul sito dei parlamentari cinque stelle.

In ultima vi ricordo che se volete rimanere aggiornati sui miei articoli e su questo argomento, potete cliccare sul bottone "Segui" vicino al mio nome ad inizio articolo. #Papa Francesco