E' ormai un duello aperto a tutti i livelli, quello instauratosi tra il segretario della Lega Nord #Matteo Salvini e la Presidente della #Camera dei Deputati, Laura Boldrini. Alla base di tutto ci sono le prese di posizioni su rom e immigrati, nei giorni scorsi Salvini fu molto duro in merito, asserendo che i campi rom andrebbero rasi al suolo. Questa dichiarazione ha indignato e non poco la presidente della Camera, che ha sempre difeso la situazione dei rom e degli immigrati in Italia.

Il segretario della Lega, aveva anche esternato un appellativo poco piacevole nei confronti della Boldrini, definendola 'il nulla fatto donna'. Da parte sua la presidente, ha replicato seccamente, ma con un commento sobrio: 'A chi insulta e si esprime con volgarità, io rispondo con un sorriso'. La Boldrini ha anche aggiunto, che è una priorità della politica, aiutare chi è in difficoltà. A queste affermazioni Salvini ha risposto, definendo la sua 'rivale' coma la peggior presidente della Camera nella storia della politica, in quanto è razzista nei confronti degli italiani e solidale invece con gli stranieri. Ormai sembra essere diventata una vicenda personale tra i due personaggi politici, con un batti e ribatti senza fine a colpi di insulti.

Secondo il leader della Lega Nord, i rom sono una realtà da eliminare sul territorio italiano, perché secondo lui, si tratta di persone che macchiano la realtà sociale del nostro paese e invadono il territorio abusivamente, senza pagare le tasse e senza la volontà di lavorare. Sull'altra sponda invece i rom sono considerati persone in forte difficoltà economica e sociale ed hanno bisogno di sostegno da parte delle istituzioni. Due modi di pensare e due prese di posizione diametralmente opposte, che mai troveranno un punto d'incontro. Il fatto certo, è che in realtà in Italia non esiste una normativa specifica per questo problema sociale ed il propagarsi dell'immigrazione, sta rendendo sempre più difficile la vita agli addetti ai lavori ed agli stessi cittadini.

'Se vuoi rimanere aggiornato sui miei articoli, oppure su questo argomento, clicca sul bottone "Segui" vicino al mio nome ad inizio articolo' #Politica Roma