Oggi 7 aprile trattiamo i #Sondaggi politici per le elezioni Regionali 2015 in Liguria, Toscana e Veneto. Nella regione ligure abbiamo ancora in testa il candidato del Partito democratico Raffaella Paita, prima con il 31,5% dei voti. Al secondo posto, ma ancora per poco, troviamo Edoardo Rixi, il candidato originario della Lega Nord, con i leghisti però che adesso appoggeranno Giovanni Tori, consigliere di Berlusconi e cittadino ligure da 15 anni. Significativo notare come Rixi possa contare sul 29,5 percento dei voti. Al terzo posto troviamo il candidato del Movimento 5 Stelle, Alice Salvatore, che si difende particolarmente bene andando a conquistare il 20 percento.

Pubblicità
Pubblicità

In una recente intervista Toti si è così espresso: 'La Lega ha mostrato di avere a cuore il centrodestra, sacrificando Rixi che mi auguro avrà un ruolo importante nella nostra amministrazione. È normale la delusione dei leghisti, avevano già iniziato la campagna. È umano, ma insieme adesso possiamo conquistare la Regione. Vinceremo. E sarà l'avviso di sfratto al governo Renzi'.  

Sondaggi politici ad oggi 7 aprile: la situazione in Toscana e Veneto

 I recenti sondaggi politici ci indicano la situazione per le elezioni regionali 2015 in Toscana e Veneto. Vittoria largamente annunciata in Toscana per il Centrosinistra, che con il candidato del Partito democratico Enrico Rossi raccoglie quasi il 50 percento dei consensi. Segue Giacomo Giannarelli del Movimento 5 Stelle al 15,5% e Claudio Borghi della Lega Nord al tredici percento. In Veneto prosegue intanto il testa a testa tra Zaia e Moretti. Il primo, appoggiato da Lega Nord e Forza Italia, il secondo dal Centrosinistra, i due sono separati da due punti percentuali, 39 contro 37 percento. Saranno decisive le ultime settimane prima del voto, vedremo se la Lega troverà il successo tanto annunciato o meno. Se volete conoscere gli ultimi sondaggi politici sulle prossime elezioni Regionali 2015 cliccate il tasto 'Segui' che si trova posizionato in alto a destra.