A oggi primo aprile gli ultimi #Sondaggi politici elettorali su #M5S, PD, #Forza Italia, Lega Nord e gli altri partiti restituiscono una situazione difficilissima per il partito di Berlusconi, buona per la Lega e relativamente stabile per il Movimento 5 Stelle. Vediamo tutti i dati nel dettaglio, non mancano sorprese nemmeno per i partiti minori come Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni.

Sondaggi politici elettorali, M5S, il PD di Renzi, Forza Italia di Berlusconi

Gli ultimi sondaggi politici EMG del 30 marzo 2015 vedono il Partito Democratico di Matteo Renzi al 37,2 per cento, in lieve rialzo (più 0,2%), lontano dai risultati delle ultime europee ma sempre ampiamente primo nelle intenzioni di voto degli italiani. I sondaggi sul Movimento 5 Stelle che ha come portavoce Beppe Grillo restituiscono una situazione stabile: 20,3% di preferenze, senza variazioni rispetto alla settimana precedente. Da un lato il M5S è lontanissimo, almeno stando ai sondaggi, dal Partito Democratico del premier Renzi, dall'altro la tenuta di una buona percentuale di voti con il passare dei mesi è indiscutibile. Passiamo a quella che un tempo era una delle principali forze politiche del paese: Forza Italia di Silvio Berlusconi. I sondaggi politici elettorali sono impietosi: a oggi le preferenze si fermano all'11 per cento, in ulteriore calo dello 0,4 per cento nell'arco di una settimana. Il crollo del partito di Berlusconi continua.

Sondaggi politici elettorali, gli ultimi dati sugli altri partiti da Lega Nord a FDI

I sondaggi elettorali sulla Lega Nord di Salvini registrano un incremento dello 0,1 per cento, con preferenze stimate al 15,4%, molto al di sopra quindi delle percentuali di Forza Italia, ma ancora ampiamente sotto alle percentuali del Movimento 5 Stelle. I sondaggi politici su Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni firmati EMG restituiscono il quadro di una lenta ma costante ascesa: il partito è ora stimato al 5 per cento, di circa un punto più alto rispetto a un mese fa e ben al di sopra di NCD, ferma al 2,9 per cento. Sinistra Ecologia e Libertà di Nichi Vendola viene stimata al 4,1 per cento.

Un ultimo dato importante è quello sulla fiducia nel governo e in Matteo Renzi, al momento stimata al 32 per cento: un lento ma costante calo per il premier e la sua scuderia. Ricordiamo infine che chi volesse restare aggiornato sulle ultime rilevazioni è possibile cliccare sul tasto Segui in alto.