Secondo i sondaggi elettorali Regionali 2015 per il Veneto degli istituti Ipr Marketing e Tecnè, il divario tra il candidato e Governatore uscente Zaia (#Lega Nord), e la candidata del centrosinistra Moretti (PD), sarebbe molto stretto. Ma altri sondaggi Regionali smentiscono nel modo più assoluto questo presunto testa a testa, entriamo nel dettaglio.

Sondaggi Regionali Veneto al 9 aprile 2015: bufala il testa a testa Zaia-Moretti?

Cominciamo dai sondaggi politici elettorali in Veneto, effettuati dagli istituti Ipr e Tecnè resi noti a Porta a Porta la settimana scorsa. Il sondaggio regionale Ipr stima Luca Zaia al 39,0%, il Governatore uscente è sostenuto da Lega Nord e Forza Italia, eccezion fatta per i leghisti che in disaccordo con Salvini, decideranno di sostenere Flavio Tosi che viene indicato al 12,0%, a sua volta appoggiato anche dagli elettori di Ncd-Udc e da quelli della lista omonima.

Pubblicità
Pubblicità

La candidata di centrosinistra del PD, Alessandra Moretti, viene stimata al 37,0%. A seguire Berti del M5S al 10,0%, raccolgono poco gli altri candidati alle Regionali del Veneto.

Nel sondaggio regionale Tecnè, il gap è ancora più ridotto fra Zaia che viene indicato al 38,0% e la Moretti data al 37,5%. Siamo davanti ad una bufala? Sembra che possa esserlo (naturalmente involontaria), se diamo uno sguardo ai sondaggi elettorali regionali Veneto del sito scenari politici che solitamente, non ha mai sbagliato più di quanto non abbiano fatto altri istituti sondaggisti, Zaia sarebbe al 41,5% con la Moretti al 31,5%, possibile che il campione degli intervistati preso in considerazione sia così diverso? In effetti un altro dato sorprendente, è che questo sondaggio congiunto anche con il sito scenari economici, rileva il candidato del Movimento 5 Stelle Jacopo Berti al 12,0%, addirittura sopra a Flavio Tosi stimato all'11,0%.

Pubblicità

Altra testimonianza?

Attraverso un sondaggio politico elettorale di fine marzo per le Regionali del Veneto 2015, reso noto da Affari.italiani e di fonte riservata (anonima), avrebbe addirittura allargato la forbice tra i due candidati principali. Luca Zaia tra Lega Nord, Forza Italia e lista personale, otterrebbe un 47,0%. Per Alessandra Moretti avversaria di centrosinistra, solo il 28,0%. Ottimo posizionamento per Berti del M5S al 9,0%, e Tosi appena al 7,5%. Bufala o non bufala, premessa la buona fede di tutti i sondaggisti, non resta che attendere i prossimi sondaggi elettorali, o meglio il voto del 31 maggio 2015 che stabilirà chi sarà il nuovo Governatore della regione Veneto. Attraverso il tasto segui, potrete comunque rimanere aggiornati con i sondaggi dei vari istituti che cercherò di riportare puntualmente. #Sondaggi politici #Elezioni Amministrative