Gli ultimi sondaggi elettorali politici Emg Tg La7 divulgati oggi, lunedì 11 maggio 2015, riguardano le intenzioni di voto nazionali per eventuali #Elezioni politiche nel dettaglio e con tanto di previsione per il ballottaggio a cui andrebbero senza dubbi il M5S e il PD, ma anche gli scenari politici regionali per Veneto, Campania, Liguria, Umbria, Marche, Toscana e Puglia.

Sondaggi Regionali 2015 Emg La7: trema il PD che potrebbe vincere solo 4 a 3

Uno dei 2 sondaggi elettorali Emg presentato nel Tg La7 di Mentana del 11 maggio 2015, ci offre i 7 scenari politici per le elezioni regionali di fine mese, senza tuttavia entrare nel dettaglio, ma indicando le tendenze che non chiariscono però i dubbi che persistono tra tutti gli altri istituti sondaggisti per quanto concerne la situazione in Campania e Liguria.

Pubblicità
Pubblicità

Riguardo a quest'ultima, il candidato civatiano Pastorino sembra poter diventare l'ago della bilancia della sfida tra i due candidati che si giocano la carica di Governatore della Regione ligure, Raffaella Paita del PD e Giovanni Toti di FI sostenuto da tutto il centrodestra e che sembrano essere alla pari. Un ruolo fondamentale lo gioca anche il M5S che si presenta con Alice Salvatore, si prevede che il suo partito potrebbe fare un risultato molto positivo.

Nella Regione Campania stessa situazione, sono stimati molto vicini nei consensi, il candidato di centrosinistra e del PD Vincenzo De Luca, e il Governatore uscente di centrodestra Stefano Caldoro. E' risaputo come gli ultimi sondaggi regionali Tecnè e Quorum, abbiano dato previsioni contrastanti. Anche in questo caso Masia di Emg, prevede un successo del M5S che con Valeria Ciarambino candidata, potrebbe risultare il primo partito della Campania.

Pubblicità

Sembra ormai aver preso una direzione la partita che concerne le elezioni regionali in Veneto, pur non parlando di percentuali, il sondaggio politico elettorale Emg stima il governatore uscente della Lega Nord Luca Zaia, in vantaggio sulla candidata PD Alessandra Moretti. In Umbria si va verso la vittoria di Marini (PD), così come ancora più nettamente i sarà l'affermazione dei candidati del Partito Democratico: Emiliano in Puglia, Rossi in Toscana e Ceriscioli nelle Marche.

Sondaggi politici elettorali La7 oggi 11/05: intenzioni di voto Emg e previsione ballottaggio PD-M5S

Continua la tendenza principale che vede il PD perdere consensi, questa settimana il calo è pari allo 0,6% che fa scendere il partito di Renzi al 34,2%, minimo storico nel dopo elezioni europee 2014. In leggero calo anche il M5S che viene stimato al 22,8%, contro il record del 23,1% raggiunto 7 giorni fa. Lievissimo rialzo per la Lega Nord (+0,1) che sale al 14,9%, improvvisa quanto inspiegabile risalita di Forza Italia (visto l'esito disastroso del voto nelle province autonome del Trentino Alto Adige e in Valle d'Aosta) che cresce dello 0,7% e sale al 12,5%.

Pubblicità

Passo in avanti per AP (Ncd-Udc) in rialzo dello 0,3% e che raggiunge il 3,6%. Restano comunque indietro rispetto a FDI-AN con il 4,7% e SEL al 4,0% che perdono lo 0,1%. L'esito dei sondaggi elettorali Emg La7, pone al ballottaggio il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle, e secondo l'intero elettorato, vincerebbe Renzi contro Grillo (57,4% vs 42,6%). Quest'ultima previsione è molto azzardata, perchè resta da vedere quanti elettori dei partiti sconfitti andrebbero a votare, e soprattutto chi. Ultimo dato: l'astensione è stabile al 40,0%. #Sondaggi politici #Elezioni Amministrative