La giornata di domenica 31 maggio 2015 vedrà molti cittadini italiani recarsi alle urne per le elezioni comunali e regionali. Come ormai noto, non tutti saranno chiamati al voto, ma solamente coloro che risiedono in quei comuni dove è necessario rinnovare l'amministrazione ed eleggere il nuovo sindaco, nonché quelli che hanno la residenza in una delle sette regioni dove si andrà ad eleggere il nuovo governatore e la giunta regionale. Da nord a sud sono poco più di un migliaio le città e i paesi coinvolti da questa tornata elettorale di fine maggio, che in Sicilia si terrà anche lunedì 1 giugno 2015. In merito alle regioni, invece, si tratta di Liguria e Veneto al nord, Toscana, Umbria e Marche al centro ed, infine, Campania e Puglia al sud.

Pubblicità
Pubblicità

L'eventuale turno di ballottaggio, dove è previsto, si terrà domenica 14 giugno 2015, nei comuni siciliani anche lunedì 15 giugno 2015.

A poche ore dall'apertura dei seggi elettorali, che ricordiamo essere continuata fino a tarda sera, sono molti i dubbi che vengono agli italiani. Ci si chiede come si vota, perché qualcuno magari è chiamato per la prima volta alle urne in quanto ha raggiunto da poco la maggiore età, altri perché magari dopo anni e anni ancora non hanno bene impresse le modalità. Ci sono poi quelli che si chiedono di che colore sono le schede elettorali che si ricevono una volta che ci si è recati al seggio d'appartenenza. A questi, vogliamo dare una risposta.

#Elezioni Amministrative

Schede elettorali elezioni comunali e regionali, di che colore sono?

I cittadini che andranno a votare riceveranno una o più schede elettorali a seconda dei casi. Chi deve solamente votare per l'elezione del sindaco, dunque per le amministrative, riceverà la scheda elettorale di colore azzurro (pantone process blue-u). Su di essa sono riportati i nomi dei candidati, con di fianco tutte le liste e i partiti politici che li sostengono. Vi ricordiamo che si può votare in vari modi, tra cui il voto disgiunto, e che si possono esprimere preferenze per i consiglieri comunali. Chi deve solamente votare per l'elezione del presidente della regione, dunque per le regionali, si vedrà dare una scheda elettorale di colore verde (pantone green-u). Anche in questo caso sopra sono stampati i nomi dei candidati, con liste e movimenti politici che li appoggiano, riportati accanto. Le modalità di voto sono più d'una, anche se le regole sono leggermente differenti di regione in regione; come per le comunali, anche qui si possono esprimere preferenze per i consiglieri regionali.