Fra un paio di settimane ci si recherà alle urne per le elezioni 2015. In programma ci saranno le amministrative, che andranno a coinvolgere poco più di mille comuni in tutta Italia, e le regionali, le quali si svolgeranno solamente in sette regioni del nostro Paese. Una di quelle dove si andrà a votare per rinnovare la presidenza, sarà la Toscana. Qui, si dovrà decidere chi sarà il successore di Enrico Rossi, che tra l'altro potrebbe essere riconfermato dato che ha deciso di proporsi nuovamente come governatore regionale. Nei giorni scorsi sono stati resi noti i nomi di tutti i candidati in lizza per la poltrona di presidente della regione, nonché l'elenco delle liste elettorali che vanno ad appoggiarli.

Elezioni Regionali: partiti e movimenti politici e candidati governatore

Il 31 maggio 2015 avremo le elezioni regionali in Toscana.

Pubblicità
Pubblicità

A sfidarsi per la vittoria figurano ben 7 candidati, che sono supportati da 10 liste elettorali. Andiamo a scoprire quali sono i nomi e i simboli dei partiti che i cittadini toscani si troveranno sulla scheda elettorale il giorno delle votazioni. Come già accennato precedentemente, abbiamo la ricandidatura di Enrico Rossi, governatore uscente, sostenuto dal Partito Democratico e dalla lista Popolo Toscano. Il candidato del centrosinistra, potrebbe vincere di nuovo, in quanto gli ultimi sondaggi elettorali lo vedono in testa sui rivali. Questo è dovuto al fatto che il centrodestra è spaccato. Infatti, Forza Italia, appoggiato dalla lista Lega Toscana-Più Toscana, sostiene Stefano Mugnai, mentre Lega Nord e Fratelli d'Italia hanno deciso di puntare su Claudio Borghi.

Sempre al Cdx figura Gianni Lamioni, candidato di Udc e Ncd.

Pubblicità

Di questo scontro fratricida potrebbe approfittarne il Movimento 5 Stelle, che per le elezioni regionali di quest'anno punta su Giacomo Giannarelli. Gli ultimi due candidati in terra toscana sono Tommaso Fattori con Sì Toscana a Sinistra e Gabriele Chiurli con Democrazia Diretta. Nell'attesa di scoprire chi si imporrà alle votazioni, ricordiamo che contemporaneamente ci saranno le elezioni amministrative in 9 comuni della regione. Fra questi spicca senz'altro Arezzo, unico capoluogo di provincia nell'elenco; inoltre, tra i grandi paesi ci sono Pietrasanta e Viareggio, i restanti sono piccoli. #Elezioni politiche