La Campania è una delle sette regioni d'Italia dove il 31 maggio 2015 si andrà a votare per rinnovare il consiglio regionale ed il governatore. A pochi giorni dall'apertura dei seggi elettorali, sono state rese note le liste elettorali in appoggio dei vari candidati alla presidenza della regione. Fra questi ci sarà il governatore uscente Stefano Caldoro, appoggiato dal centrodestra, il quale non è il favorito per la vittoria finale, in quanto il rivale del centrosinistra è avvantaggiato di qualche punto percentuale se si fa riferimento agli ultimi sondaggi elettorali resi noti nei giorni scorsi. Bisogna capire se questi dati saranno attendibili, ma solitamente non sono poi così distanti dalla realtà.

Pubblicità
Pubblicità

In attesa di scoprire chi sarà il vincitore delle elezioni regionali in Campania, diamo un'occhiata ai candidati ed alle liste a loro collegate.

Elezioni Regionali 2015: candidati alla presidenza in Campania

Nella regione campana, per la prossima elettorale che porterà al rinnovo della giunta e del governatore, avremo modo di scegliere fra 6 candidati, appoggiati da 24 liste. I principali sono Stefano Caldoro del Cdx e Vincenzo De Luca del Csx. Il primo, che ha deciso di ricandidarsi, è sostenuto da 10 liste, fra cui spiccano Forza Italia, Fratelli d'Italia e Ncd, ma a questi grandi partiti nazionali si aggiungono anche 'Caldoro Presidente', 'Noi Sud' e 'Lega Sud Ausonia'. Le altre 4 liste sono DC-Democrazia Cristiana, PRI-Popolari per l'Italia, 'Vittime della giustizia e del fisco' e 'Mai più terra dei fuochi'.

Pubblicità

Il secondo, che stando agli ultimi sondaggi politici è in leggero vantaggio sul rivale, viene appoggiato anch'egli da 10 liste, fra cui Partito Democratico, Verdi, Udc, IdV e PSI. A sostenerlo troviamo anche Centro Democratico, più due liste nominali 'De Luca Presidente' e 'Sud con De Luca' ed altre due 'Campania libera' e 'Campania in rete'.

Il terzo incomodo, se così possiamo definirlo, è Valeria Ciarambino del Movimento 5 Stelle, l'unica candidata di sesso femminile in queste elezioni regionali in terra campana. Nell'elenco figura anche Salvatore Vozza di Sel, candidato di sinistra che punta a strappare qualche seggio, probabilmente penalizzando il PD ed animando la sfida al vertice. Infine, troviamo anche Michele Giliberti di Forza Nuova e Marco Esposito della lista 'Mò', i quali difficilmente potranno dire la loro in queste elezioni regionali. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che oltre ad eleggere il presidente della regione, in Campania avremo le elezioni amministrative, le quali andranno ad interessare 76 comuni, alcuni dei quali di una certa grandezza. #Elezioni politiche