La notizia è di quelle che scuotono tutti nel centrodestra, Berlusconi in primis. Sembra un film annunciato, perlomeno per quanto riguarda l'attore principale. Il protagonista è sempre lui, l'uomo che ormai è diventato l'incubo di Silvio Berlusconi, udite udite : Raffaele Fitto. Lo strappo pare essere quello decisivo, come uno scatto di un ciclista sull'ultima salita, Fitto in realtà ha giocato d'anticipo, da giorni ormai si parlava della presunta voglia del cavaliere di creare il grande partito repubblicano sebbene dopo le regionali. Ecco appunto Fitto ha annusato il pericolo, conscio delle innumerevoli vite di Berlusconi che in questi anni ci ha abituato a rimonte incredibili.

Pubblicità
Pubblicità

E cosi Raffaele ha giocato d'anticipo ma solo sulle regionali, in realtà Fitto si è mosso come un grande ciclista, ha capito il momento di crisi ormai irrefrenabile di #Forza Italia e di Berlusconi (ultima batosta i risultati disastrosi delle elezioni a Trento e Bolzano) ed ha sferrato l'attacco che potrebbe rivelarsi decisivo.

Un nuovo movimento politico che in Europa andrebbe a collocarsi nel gruppo dei conservatori-riformatori con 35 parlamentari di Forza Italia pronti a subentrarvi. E cosi dopo le parole al veleno di Fitto in Puglia in un incontro tenutosi ieri : "Forza Italia non esiste più" da domani si dovrebbe passare ai fatti", il povero Silvio cosa ne penserà? Anche oggi ambienti vicini al cavaliere hanno rilanciato con forza l'ipotesi del nuovo partito repubblicano all'americana per intederci.

Pubblicità

All'indomani della debacle elettorale a Trento e Bolzano l'umore non doveva essere dei migliori ma chi conosce Silvio sa che è pronto a rifarsi subito. E lo farà ormai senza Fitto questo è chiaro, cosi come pare chiaro che Silvio stia pensando di ripartire dai fedelissimi e affidarsi a nuovi giovani da svezzare, alla Toti per cosi dire.

Chissà se qualche giorno fa quando pensava al partito repubblicano l'aveva pensato anche con Fitto dentro, di sicuro non avverrà, e lo scontro tra i due pare frontale. Chi la spunterà?

#Silvio Berlusconi