Aggiornamento ore 22:58, mancano circa 10 sezioni alla fine dello spoglio: si va al ballottaggio.

  • Felice Casson 38,2% (Partito Democratico, Socialisti & Democratici e civiche)

  • Luigi Brugnaro 28,4% (Forza Italia, Area Popolare e civiche)

  • Davide Scano 12,6% (Movimento 5 Stelle)

  • Gian Angelo Bellati 11,8% (Lega Nord e civiche)

  • Francesca Zaccariotto 6,7% (Fratelli d'Italia, Civica 2015 e civica)

  • Giampietro Pizzo 0,9% (Venezia Camb!a)

  • Camilla Seibezzi 0,7% (Noi, la Città)

  • Alessandro Busetto 0,3% (Partito Comunista dei Lavoratori)

  • Francesco Mario D'Elia 0,2% (Autonomia Venezia)

Ore 14:00 - Al via le operazioni di spoglio.

Pubblicità
Pubblicità

Ore 00:50 - Affluenza definitiva 59,8%.

Ore 23:00 - Seggi chiusi, lo scrutinio lunedì dalle ore 14.

Ore 19:57 - L'affluenza alle ore 19 è stata del 56,2%.

Ore 13:08 - L'affluenza delle ore 12 è stata del 18,4%.

Ore 07:00 - Seggi aperti, si vota fino alle 23: lo spoglio in diretta su Blasting dalle ore 14 di lunedì.

Aggiornamento ore 00:00, sezioni scrutinate 0%

  • Gian Angelo Bellati 0% (Lega Nord e civiche)

  • Luigi Brugnaro 0% (Forza Italia, Area Popolare e civiche)

  • Alessandro Busetto 0% (Partito Comunista dei Lavoratori)

  • Felice Casson 0% (Partito Democratico, Socialisti & Democratici e civiche)

  • Francesco Mario D'Elia 0% (Autonomia Venezia)

  • Giampietro Pizzo 0% (Venezia Camb!a)

  • Camilla Seibezzi 0% (Noi, la Città)

  • Davide Scano 0% (Movimento 5 Stelle)

  • Francesca Zaccariotto 0% (Fratelli d'Italia, Civica 2015 e civica)

Il comune di Venezia vota domenica 31 maggio per eleggere il sindaco e il consiglio comunale, si vota dalle 7 alle 23, lo scrutinio inizierà lunedì 1 giugno dalle ore 14.

Pubblicità

I risultati saranno dati in tempo reale su Blasting News.

I candidati

Il candidato del Partito Democratico è Felice Casson, magistrato e senatore. Il 62enne è sostenuto da 6 liste: Partito Democratico, Socialisti e Democratici, Felice Casson Sindaco, Venezia Bene Comune, 2020Ve, Venezia Popolare. Il motto che lo ha accompagnato in questa campagna elettorale è "Ci meritiamo una città migliore".

Luigi Brugnaro è il candidato di una parte del centrodestra, 44 anni presidente della holding Umana. Le liste che si sono raggruppate attorno alla sua candidatura sono 5: Forza Italia, Area Popolare, Malgara 2020, Boraso Civica Popolare e Brugnaro Sindaco. Il suo slogan è "Un'impresa comune".

Il Movimento 5 Stelle scende in campo con Davide Scano, sono 12 i punti di programma presentati: amministrazione, sicurezza, bilancio, commercio, politiche per lo sport, diritti animali, turismo, mobilità, urbanistica, welfare, ambiente e scuola.

La Lega Nord sostiene la candidatura di Gian Angelo Bellati, laureato in Economia è appoggiato da 4 liste: Lega Nord, Indipendenza Veneta, Mestre Venezia, Bellati Sindaco.

Pubblicità

Nel suo sito personale si legge: "Voglio eliminare l'improvvisazione in questa città, ritornare alla responsabilità dei compiti e dei risultati".

Centrodestra spaccato quindi, ne è la dimostrazione la candidatura di Francesca Zaccariotto ex leghista ed ora candidata con il sostegno di Fratelli d'Italia, Civica 2015, e Venezia Domani. La 52enne è attualmente Presidente della Provincia di Venezia ed è stata sindaco di San Donà.

Il Partito Comunista dei Lavoratori si presenta da solo con il candidato per la fascia tricolore Alessandro Busetto, il partito autodefinisce il suo programma: "l'unico programma dalla parte della classe lavoratrice".

L'ex consigliere comunale della città lagunare, Camilla Seibezzi, si candida per la poltrona di prima cittadina. La lista che sostiene la sua candidatura è Noi, la Città; i punti principali del suo programma sono: le politiche per la casa, industrie culturali, sicurezza e politiche sociali.

L'ex esponente di SEL, Giampietro Pizzo, è il candidato per la lista civica Venezia Camb!a , ecco un passaggio di quanto scritto nel sito ufficiale della lista: "Partecipazione, trasparenza, legalità, e rendicontazione sono i pilastri del nostro impegno civico e della nostra proposta politica". A completare il quadro dei 9 candidati a sindaco, Francesco Mario D'Elia, per la lista Autonomia Venezia. #Elezioni Amministrative #Dirette