Domenica 31 maggio, si terranno le Elezioni Regionali 2015, con oltre 18 milioni di elettori chiamati a votare per il rinnovo del Consiglio di 7 Regioni e l'elezione del rispettivo Governatore. Le regioni interessate sono: Campania, Toscana, Liguria, Puglia, Umbria, Marche e Veneto, ognuna delle quali si è dotata di un suo sistema elettorale.

Riepiloghiamo, in questo articolo, il sistema elettorale della Regione Campania e l'elenco dei candidati Presidenti, ricordandovi che si potrà votare solo nella giornata di domenica 31 maggio dalle ore 7 alle ore 23.

Guida al voto Elezioni Regionali 2015 in Campania

I 4,8 milioni di elettori aventi diritto in Campania dovranno eleggere il Presidente della Regione con il sistema maggioritario (vince il più votato), mentre i 50 consiglieri regionali saranno eletti con un sistema proporzionale con premio di maggioranza.

Pubblicità
Pubblicità

Uno dei seggi è riservato al candidato alla presidenza arrivato secondo.

  • Soglia di sbarramento: 3% che non si applica se il candidato che appoggiano supera il 10% dei voti.
  • Premio di maggioranza: la coalizione vincente ottiene 30 seggi.
  • Scheda elettorale: unica per Presidente e consiglieri. Se il voto è espresso sulla lista, si estende automaticamente al candidato che sostiene. Se è espresso sul candidato, non si estende alla lista. E' ammesso il 'voto disgiunto' tra candidato ed una lista che non lo appoggia.
  • Preferenze: possibile, ma non obbligatorio, indicare uno o due nomi. Nel caso in cui si indichino due nomi, il secondo deve essere di sesso diverso dal primo, altrimenti la seconda preferenza verrà annullata.

Candidati Presidenti Elezioni Regionali 2015 in Campania.

Il Presidente uscente è Stefano Caldoro, del centrodestra, che sarà sfidato all'ultimo voto dell'ex sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca.

Pubblicità

Terzo incomodo, in queste elezioni regionali della Campania, Valeria Ciarambino, del M5S, in predicato per ottenere un buon risultato, ma senza la possibilità di concorrere per la vittoria.

Ecco nel dettaglio tutti i candidati Presidenti alle elezioni regionali della Campania: #Politica Napoli #Politica Salerno #Elezioni Amministrative

  • Stefano Caldoro. Presidente in carica, è stato tra i fondatori del PdL. E' sostenuto da Forza Italia, Ncd, Fratelli d'Italia, Caldoro presidente, Mai più Terra dei fuochi, Lega Sud Ausonia, Popolari per il Sud (Clemente Mastella), Noi Sud, Popolari per l'Italia - Pri, Vittime della giustizia.
  • Vincenzo De Luca. Sostenuto oltre che dal Pd, dalle liste Campania libera, De Luca presidente, Sud con De Luca, Psi, Udc, Verdi, Centro democratico e Campania in rete. Sull'ex sindaco di Salerno pende la spada di Damocle della Legge Severino che gli impedirebbe di essere nominato Presidente in caso di vittoria a causa di una condanna per abuso d'ufficio.
  • Valeria Ciarambino. Candidata per il Movimento 5 Stelle dopo aver vinto, con 804 voti, le cosiddette 'Regionarie' del movimento di Grillo in Campania.
  • Salvatore Vozza. Candidato Presidente di Sinistra al lavoro per la Campania (Sel) è stato, in passato, segretario regionale del Pds e membro della direziona nazionale Ds.
  • Marco Esposito. Proveniente dall'Idv di Antonio Di Pietro, è il candidato della lista meridionalista 'Mo!'. E' stato assessore alle Attività produttive al Comune di Napoli dal 2011 al 2013