Anche i consiglieri regionali eletti nel centrodestra si sono riuniti nella mattinata per fare il punto sulla situazione campana. Scenari poco chiari e controversi che, tuttavia, non hanno impedito a Forza Italia, Ncd e Fli di esprimere forti preoccupazioni per quanto sta accadendo. Così Severino Nappi, Ncd, posta una foto della riunione si stamattina e scrive: "Con tutte le forze di Centrodestra in Consiglio regionale per testimoniare che la legge va rispettata!". Presenti alla riunione anche il coordinatore regionale di Ncd, Gioacchino Alfano che è sottosegretario del governo Renzi e i deputati Paolo Russo di Fi e Marcello Taglialatela di Fli.

Amedeo Laboccetta, vice coordinatore campano di Forza Italia, parla di: "Frankenstein politico-giudiziario fabbricato dal Pd e dal premier Renzi, in Regione Campania" che "sta letteralmente mandando in tilt l'Ente. Fino a mattina inoltrata - sostiene Laboccetta - Forza Italia e tutte le forze politiche libere della Campania hanno il dovere di essere sentinelle della legalità e del rispetto delle regole in questo momento al fine esclusivo di tutelare i cittadini di fronte all'arroganza di chi, come De Luca, crede di vivere in un Sultanato mediorientale". #Matteo Renzi #M5S