Due giornate elettorali in vista: ecco orari di apertura urne per il ballottaggio delle Comunali 2015, quando la chiusura dei seggi e quando avrà inizio lo scrutinio per le elezioni Comunali in relazione al secondo turno, che riguarderà ben 12 comuni capoluogo tra i 17 chiamati al voto nel 2015. Ricordiamo che vi sarà ballottaggio a Rovigo, Arezzo, Macerata, Chieti e Trani, e poi a Matera, a Nuora, a Enna, a Lecco, a Fermo, a Mantova e nel comune di Venezia (risultati molto attesi per Venezia dopo lo scandalo del Mose).

Ballottaggio Comunali, orari dei seggi per andare a votare tra domenica e lunedì 14-15 giugno

Gli orari di apertura delle urne per il ballottaggio delle Comunali 2015, e di chiusura dei seggi, non sono uguali per tutta Italia: sarà interessata la sola giornata di domenica per tutte le regioni ma non per la Sicilia, dove si potrà votare anche nella giornata di lunedì.

Pubblicità
Pubblicità

Gli orari dei seggi vanno dalle ore 7 (apertura) alle ore 23 (chiusura), per tutta Italia tranne la Sicilia, dove domenica si vota dalle ore 8 alle ore 22, e il lunedì ancora dalle 7 alle 15.

Gli orari di inizio degli scrutini per il ballottaggio delle Comunali 2015, nei comuni dove le elezioni non hanno avuto una vittoria netta già al primo turno, seguono gli orari della chiusura dei seggi sopra riportati.

Come si vota al Ballottaggio delle Comunali 2015, dati sui capoluoghi e curiosità sui comuni potenzialmente a 5 Stelle

Come si vota per il ballottaggio delle Comunali? Tutto molto più semplice nella seconda tornata: rimangono in campo, ovvero sulla scheda elettorale, solo due riquadri rappresentativi dei due candidati tra cui sarà possibile scegliere, pertanto per votare basterà apporre un segno sul rettangolo che incornicia il nome del candidato che si intende votare.

Pubblicità

Per quanto riguarda i capoluoghi, a Mantova Mattia Palazzi del centrosinistra appare forte del 46,5% del primo turno, in forte vantaggio al primo turno anche Brivio del centrosinistra a Lecco. Stacco minore nel comune di Arezzo, al primo turno, tra Bracciali del CSX e Ghinelli del CDX. Risultato molto equilibrato a Fermo tra Zacheo e Calcinaro. Primo risultato particolarmente forte anche per Bottaro (47,4%, centrosinistra) nel comune di Trani.

Curiosità inoltre per i risultati del ballottaggio delle Comunali 2015 in cinque comuni della penisola, dove il Movimento 5 Stelle è riuscito ad arrivare al secondo turno. I comuni in questione sono Quarto in provincia di Napoli, Augusta in provincia di Siracusa, Venaria in provincia di Torino, Gela in provincia di Caltanissetta e Porto Torres, in provincia di Sassari. Come già detto per i risultati del ballottaggio delle comunali occorrerà attendere l'inizio dello scrutinio per il secondo turno, che come di consueto avrà luogo dopo la chiusura delle urne (quindi in Sicilia solo nel primo pomeriggio del lunedì), e che potrà essere seguito sul sito ufficiale del Ministero dell'interno Elezioni.interno.it.

Pubblicità

Sommando tutti i comuni chiamati a votare abbiamo più di 2 milioni di cittadini interessati da questo secondo turno elettorale. #Elezioni Amministrative