Dopo il risultato delle Elezioni Regionali 2015, riprendono i sondaggi elettorali nazionali per eventuali Politiche. Come ogni lunedì sera, sono state rese note le intenzioni di voto Emg su La7 in data 1° giugno. L'ultima rilevazione ufficiale risale all'11 maggio, vediamo quindi cosa è cambiato, e se l'esito del voto amministrativo lo ritroviamo anche nei #Sondaggi politici attuali.

Sondaggi politici Emg La7: confermato il calo del PD, cresce il M5S e ancor di più la Lega

Il PD registra un calo dello 0,4% e scende al minimo storico dal dopo Europee 2014 con il 33,8% dei consensi. In un certo senso la tendenza è quella fatta registrare dal risultato del voto delle Regionali, dove il Partito Democratico pur vincendo in 5 regioni su 7, ha perso 2 milioni di voti rispetto alle Europee, ma è in calo anche confrontando i dati delle Regionali 2010.

Pubblicità
Pubblicità

Si conferma secondo partito italiano il #M5S, così come dimostrato nelle elezioni del 31 maggio 2015, dove il Movimento di Grillo è stato tale in Liguria, Marche, Umbria e Puglia, con il 23,0% dei consensi, in crescita dello 0,2% rispetto al dato di tre settimane prima. 

I sondaggi elettorali Emg La7 sono in linea con la crescita esponenziale della #Lega Nord che in Veneto con Zaia ha asfaltato la Moretti del PD, e conquistato un incredibile 16,6% in Toscana, con un incremento del 1120%. Ad oggi, il partito di Salvini è stimato al 15,5%, in rialzo dello 0,6%. Forza Italia al 12,4% perde solo lo 0,1%, altra forza politica nettamente sconfitta, che ha conquistato la presidenza della Liguria ma grazie ai voti della Lega. Non c'è alcuna variazione per quanto concerne le forze politiche minori, almeno per quelle tre che tentano di restare sopra la soglia di sbarramento del 3% prevista dalla legge elettorale Italicum.

Pubblicità

Sono stabili dopo 20 giorni infatti, Fratelli d'Italia-An con il 4,7%, SEL con il 4,0%, e Area Popolare che scaturisce dall'alleanza NCD-UDC con il 3,6%. Alla voce altri partiti, è assegnato il 3,0%, dato in calo dello 0,3%.

Attendiamo altri sondaggi politici elettorali nel corso del mese di giugno 2015, per effettuare i primi confronti tra le intenzioni di voto dei vari istituti. Grazie al tasto segui posto sotto il titolo della news, potrete rimanere sempre aggiornati sui nuovi sondaggi elettorali.