Quante persone hanno visitato l'Expo? Secondo Giuseppe Sala, il commissario incaricato dal governo, oltre 6 milioni di persone sono entrate all'esposizione universale di Rho. Ma "Il Fatto Quotidiano" riporta numeri diversi, di gran lunga inferiori. L'Expo si sta trasformando in un flop?

I numeri

Ecco come sono andate le cose secondo Il Fatto. All'inizio di luglio doveva esserci una conferenza stampa, con la quale dovevano essere comunicati i numeri relativi agli ingressi dell'Expo. Alla conferenza stampa doveva partecipare anche il sindaco di #Milano Pisapia, che però si è defilato. Allora Sala, il 9 luglio scorso, ha diffuso un comunicato che parlava di 6,1 milioni di visitatori tra maggio e giugno.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo il giornale diretto da Travaglio però questi numeri non sarebbero reali perchè, consultando i numeri relativi agli ingressi disponibili sul sito della manifestazione, risulterebbero infatti 4 milioni di ingressi: 2 milioni in meno di quelli comunicati ufficialmente. E c'è di più: i numeri dei visitatori effettivi sarebbero ancora minori, dal momento che per conteggiare gli ingressi ci si affida ai tornelli d'entrata, dai quali però passano anche gli addetti ai lavori, che sarebbero almeno 10mila persone al giorno. Se si eliminano dai conteggi questi ingressi, il numero di visitatori paganti scenderebbe ancora fino a meno 3,5 milioni nei primi due mesi di vita della tanto sospirata Expo. Insomma, sembra che Expo, che stando alle parole del governo, ma anche delle opposizioni, doveva essere una grande occasione di rilancio dell'economia, si stia lentamente trasformando in un flop.

Pubblicità

Perchè meno ingressi significano meno soldi, e, com'è noto, per fare Expo di soldi ne sono stati spesi tanti. E stiamo parlando di soldi pubblici. Purtroppo, nemmeno i dati relativi ai primi quindici giorni di luglio sono esaltanti: si parla di 1,3 milioni di ingressi.

I parcheggi

Ci sono 22.550 posti disponibili per parcheggiare fuori da Expo. Posti che, vista l'affluenza di visitatori piuttosto deludente rispetto alle previsioni (per il momento i visitatori effettivi sarebbero meno della metà dei visitatori previsti) la maggior parte di questi parcheggi sono ovviamente vuoti. Ironico in una città come Milano, ma tant'è. I parcheggi vengono gestiti da privati, che hanno però un accordo con Expo: sotto una certa soglia di guadagni dovranno essere rimborsati. Quindi, sarebbero altri soldi pubblici da spendere per una manifestazione che già è costata moltissimo. Per cercare di rimediare, Expo offre l'ingresso gratuito per tutti coloro che arriveranno all'esposizione universale in macchina oltre le ore 19.

Pubblicità

Già, dopo quell'ora, il prezzo del biglietto è stato scontato di molto, fino ad arrivare al prezzo di 5 euro. Inutile dire che, così facendo, gli incassi della manifestazione si riducono ulteriormente. Expo sarà un fallimento totale? Ovviamente speriamo tutti in un'inversione di tendenza. Come speriamo che ci possa essere maggiore trasparenza sui numeri, dal momento che i soldi di cui parliamo sono soldi pubblici, e quindi soldi di noi tutti. #Expo 2015