Con l'immigrazione fuori controllo e forte dei dati incoraggianti dei sondaggi, il leader della Lega Nord sta continuando a mettere sotto pressione il premier Renzi e, secondo quanto ha reso noto RaiNews24, #Matteo Salvini è pronto per scendere in campo per conquistare Palazzo Chigi. La nuova strategia politica di Salvini sembra portarlo verso la rottamazione della Lega Nord per far nascere un nuovo partito politico nazionale che possa raccogliere i voti del Sud e del Mezzogiorno e dare il via al partito unico del Centro-Destra.

Salvini crea la Lega Italia

Dunque sono iniziati i lavori per la creazione del nuovo partito unico di Centro-Destra con la ramificazione sul tutto il territorio nazionale di movimenti tipo Noi con Salvini e con delegazioni interne del Carroccio che possano trovare accordi con gli altri soggetti politici e contenere gli altri movimenti di estrema destra, evitando reminiscenze storiche fasciste per creare la Lega Italia o Italica.

Pubblicità
Pubblicità

CasaPound sostiene la Lega di Salvini

Nel frattempo, mentre il leader del Carroccio sta segnando la strada da percorre del nuovo Centro-Destra, il vicepresidente di CasaPound ha dichiarato che sono pronti a sostenere la lista unica con la Lega di Salvini; inoltre Simone Di Stefano, ha annunciato che desidera quanto prima andare alle urne alle prossime elezioni politiche 2016 con la legge dell'Italicum, per dar voce al popolo italiano.

Inoltre il vice presidente ha dichiarato durante un'intervista a Lettera24 che vorrebbe poter formare un gruppo di Centro-Destra anche insieme con Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni  e amministrare la città di Roma per risolvere i problemi più importanti, come l'accoglienza agli immigrati, l'assegnazione delle case popolari e i servizi sociali.

Tuttavia il vicepresidente di CasaPound considera impossibile un'alleanza con il leader di Forza Italia #Silvio Berlusconi il quale con il gruppo PPE al Parlamento Europeo a Bruxelles continua ad essere a favore di quest'Unione Europa della troika e della Merkel.

Pubblicità

Il sogno di Berlusconi: un nuovo Centro-Destra

Ad ogni modo il leader di FI è appena tornato dalla Russia e dal suo significativo incontro con Putin in onore e in omaggio ai caduti della guerra di Crimea, e durante un collegamento telefonico di domenica alla convention azzurra di Fiuggi l'ex Cavaliere ha rivelato che con Salvini stanno lavorando per costruire una forza di Centro-Destra che possa raccogliere il 50% dell'elettorato che non va più a votare e tutti gli "orfani" della Destra italiana.

Se volete rimanere aggiornati sulle notizie di politica v'invitiamo a cliccare su "Segui" sotto il titolo dell'articolo. #Politica Roma