Il Presidente della Vigilanza sulla Rai, Roberto Fico spara a zero sulle testate televisive, in particolar modo su Mediaset e Rai, colpevoli di dare pochissimo spazio al Movimento Cinque Stelle, nei loro telegiornali.

La denuncia pentastellata si concretizza con tre esposti, presentati ieri al garante delle comunicazioni. Il deputato 'grillino', nel corso di un'intervista pubblicata sul numero odierno de 'Il Fatto Quotidiano' ha snocciolato i dati relativi allo spazio concesso al M5S nei vari telegiornali, negli ultimi mesi: il Tg4 ha dedicato solo il 3 per cento del tempo, mentre Studio Aperto di Italia Uno, addirittura, ha completamente ignorato il partito di Beppe Grillo, assicurando a Forza Italia una percentuale superiore al 70 per cento.

Pubblicità
Pubblicità

La storia si ripete anche al TG1 dove, lo scorso mese di luglio, le notizie sul governo hanno occupato il quaranta per cento dello spazio, quelle sul Partito Democratico il 20 per cento e solo per l'8 per cento del tempo si è parlato di Movimento Cinque Stelle.

Roberto Fico, M5S contro Agcom: 'Facciamo paura a PD e Forza Italia'

'Noi quasi non esistiamo: per quale motivo?' ha denunciato Roberto Fico 'Perchè facciamo paura: siamo stati oscurati proprio nel momento in cui il nostro messaggio viene profondamente compreso dai cittadini, questa è la verità. In ogni caso non saranno i TG a fermarci'.

Roberto Fico ritiene che i consiglieri dell'Agcom debbano dimettersi, anche se il punto focale resta quello del cambiamento delle regole: il Consiglio, infatti, viene attualmente nominato dal governo e dal Parlamento, in pratica dai partiti.

Pubblicità

Ci vuole una maggiore libertà d'informazione, tuona il deputato del Movimento Cinque Stelle, un giusto connubio tra durata e qualità dei servizi.  

L'Agcom ha il potere di intervenire per porre rimedio a questa situazione, ma non ha fatto nulla, nemmeno di fronte allo scandaloso atteggiamento di Mediaset: 'Sarà forse perchè tra i suoi membri figura anche Antonio Martusciello di Forza Italia?' conclude Roberto Fico. #Televisione #Pd #M5S