La situazione politica italiana è attraversata soprattutto dal problema e dal dramma dell'immigrazione: gli ultimi #Sondaggi politici elettorali dell'istituto Euromedia sembrano confermare come l'elettorato sia particolarmente sensibile alla questione. Le immagini contrastanti del bambino morto sulle spiagge della Turchia e la vicenda dell'ivoriano che avrebbe massacrato una famiglia nei pressi di Catania sembrano essere al centro della riflessione: i dati dei sondaggi restituiscono una situazione che vede la Lega Nord fare un importante balzo in avanti, il M5S crescere e superare il 25%, e il PD arrancare e perdere ancora consensi. Insomma, si tratta di rilevazioni fatte sull'onda degli eventi che stanno accadendo, ma riescono comunque a restituire il polso della situazione.

Pubblicità
Pubblicità

Lega Nord, M5S e PD: i dati degli ultimi sondaggi politici elettorali al 04-09

La prima questione da segnalare è il vero e proprio crollo del PD: secondo i dati degli ultimi sondaggi politici elettorali, il partito di governo avrebbe perso quasi due punti percentuali, passando dal 32,3% al 30,6%. La motivazione può essere trovata nella questione dell'emergenza immigrazione: la politica europea, soltanto ieri, ha escluso l'Italia dalle discussioni e il piano per affrontare l'emergenza è stato stilato dalla Germania e dalla Francia, senza invitare l'Italia, che resta comunque il Paese più colpito. Intanto, è la Lega Nord con la durezza di Salvini a crescere più delle altre forze politiche: il Carroccio, infatti, vola dal 15,6% al 16,5%, guadagnando quasi un punto percentuale in una sola settimana.

Pubblicità

È chiaro come Matteo Salvini, lavorando sulla 'pancia' degli italiani, riesca a farsi portavoce di un malessere generalizzato: il problema dell'immigrazione rischia di creare un vero e proprio terremoto politico.

Lo stesso discorso può farsi per il M5S, che sale dal 24.4% al 25,1%: Beppe Grillo, seppur con toni più moderati rispetto a quelli di Salvini, sta cercando di farsi sentire e le sue critiche alla linea della Merkel sull'apertura della Germania per i profughi siriani non possono non aver colpito l'elettorato italiano. Le altre forze politiche, invece, perdono colpi: Fratelli d'Italia, nonostante faccia del nazionalismo la sua bandiera e abbia una linea simile a quella di Salvini, continua a perdere consensi: il crollo è netto dal 4,3% al 3,1%. Forza Italia è in netto calo, passando dal 12,7% all'11,9% e le forze della sinistra non sembrano riuscire a reagire: SEL perde qualche decimale e si ferma al 3,1%.

È chiaro come le vicende di politica internazionale riescano a impattare sulla situazione politica italiana in maniera molto decisa: il fenomeno dell'immigrazione viene percepito dagli italiani come uno dei problemi più importanti (nonostante la crisi economica continui a imperversare) e questi dati servono proprio a cogliere questa complessità.

Pubblicità

È tutto con i risultati degli ultimi sondaggi politici elettorali Euromedia, per aggiornamenti e approfondimenti cliccate su 'Segui' in alto, sopra il titolo dell'articolo.