Un'apparizione che ha lasciato il segno, viste le forti dichiarazioni rese all'interno del programma televisivo di La7 "L'aria che tira", si fa riferimento allo scrittore e giornalista Alan Friedman che in diretta ha raccontato i suoi pensieri e ha usato parole pesanti sia nei confronti dell'ex presidente della Repubblica #Giorgio Napolitano, sia a carico del sindaco di Roma, che a sorpresa ha fatto rientrare le sue dimissioni, Ignazio Marino.

Nel dibattito Friedman fa riferimento alla presentazione del suo libro avvenuta a New York e ad alcuni diverbi avuti per le sue dichiarazioni forti.

Friedman: "ho chiamato Napolitano vecchio scorreggione"

Queste le sue parole perentorie sull'ex Presidente della Repubblica: "Come dicevo all'amico Jhonny Riotta ad un dibattito.

Pubblicità
Pubblicità

Abbiamo litigato su Napolitano. Io ho detto una cosa che in Italia, mi hanno detto che è volgare, non si può dire di un ex presidente che è un "vecchio scorreggione". Successivamente il giornalista ha tentato con scarso successo di correggere il tiro, visto il chiaro imbarazzo della conduttrice Myrta Merlino, ma il suo pensiero è sembrato chiaro e perentorio.

Ecco il video in cui Friedman etichetta l'ex Presidente della Repubblica come un "vecchio scorreggione":

Friedman su Marino: "incompetente, egoista e stupido"

Non pago di quanto affermato in precedenza, l'americano si è poi scagliato contro il sindaco Marino, quando la discussione si è spostata su di lui e sulla sua scelta di ritirare le dimissioni, in conflitto con quanto dichiarato dal suo stesso partito. Le parole di Alan Friedman sul sindaco sono state le seguenti: "a me sembra che Marino sia incompetente, egoista e un po' stupido" aggiungendo poco dopo quanto segue: "Non è una cattiva persona, ma è piccola e non in grado di governare Roma".

Pubblicità

Non c'è che dire un vero e proprio siluro sganciato da Friedman contro uno dei personaggi che sta agitando la scena politica della capitale ma anche dell'intero nostro paese.

Qui il video dove il giornalista attacca pesantemente Ignazio Marino:

#Governo #Politica Roma