È ormai questione di ore perchè  il quarto governo regionale siciliano dell’era Crocetta veda la luce. Il Presidente Crocetta intanto ha tolto ogni dubbio e, in una intervista rilasciata all’Ansa, ha dichiarato di aver optato per il governo politico: ‘Avrei potuto scegliere tra un governo del presidente o un governo politico – ha dichiarato Rosario Crocetta- ho scelto quello politico e lo proporrò fino alla fine’. Il governatore siciliano ha dichiarato di non volere più vedere il giochetto delle percentuali e di voler dare alla Regione Sicilia un governo stabile con il supporto delle forze politiche.

Da giorni si è aperto il dibattito su quali partiti entreranno nella giunta Crocetta, quello che sembra certo è che non ci sarà la parte renziana del PD che vorrebbe elezioni anticipate, ma è probabile che un’altra ala del Partito Democratico possa sostenere l’attuale governatore fino alla fine, per poi pensare a nuovi progetti in vista delle prossime elezioni.

Pubblicità
Pubblicità

Dibattito interno al NCD

Tra i partiti che faranno parte della nuova giunta ci sarà sicuramente l’Udc, mentre sembra incerta la posizione del NCD che in queste ore ha aperto un dibattito interno sull’argomento. In un primo momento, attraverso un comunicato del gruppo del NCD presente all’Ars, era stata manifestata una grande apertura nei confronti del governatore ‘perché si possa aprire una nuova stagione per la sicilia con il Nuovo Centro Destra protagonista’. Il gruppo del NCD vorrebbe entrare nel nuovo governo per poter attuare le riforme importanti per il rilancio della Sicilia, ma i vertici nazionali non sembrano pensarla allo stesso modo. Di sedersi a discutere con Crocetta non ne vogliono sapere Alfano e Castiglione che chiudono le porte ad un possibile ingresso del partito in giunta, ma il braccio di ferro è aperto: chi la spunterà?

Intanto il gruppo di Forza Italia all’Assemblea Regionale Siciliana lancia un appello alle forze moderate, Udc e Ncd, perché non sostengano il governatore e diano il via alla possibilità di nuove elezioni per la Sicilia.

Pubblicità

Nelle prossime ore ogni nodo sarà sciolto e tutti conosceranno il futuro politico della sicilia.  #Matteo Renzi #Cronaca Palermo