L'ultima novità in merito al Governo Renzi è l'ennesimo furto che si appresta a fare: il Premier si appresta a bloccare l'indicizzazione Istat sulle #Pensioni che toccano i due mila euro lordi. L'adeguamento al costo della vita, che permette agli assegni pensionistici di avere una rivalutazione favorevole Istat in linea con il costo della vita potrebbe non essere più messo in atto per chi supera i 2 mila euro lordi. I pensionati che appartengono a tale fascia di reddito monteranno in rivolta?

La Corte Costituzionale non era d'accordo

Una sentenza della Corte Costituzionale aveva emesso una sentenza nella quale affermava che ciò che era stato deciso dal Governo Monti in base al blocco delle pensioni non era a norma di legge.

Pubblicità
Pubblicità

Per mettere tutto a tacere Renzi aveva restituito, solo in minima parte e in piccole dosi, ciò che era stato sottratto dal Governo Monti. Ora, Renzi, molto più furbo di Monti, aggira quanto stabilito dalla Corte Costituzionale: il furto che intende attuare sulle pensioni sarà graduale con l'aumento dell'assegno pensionistico. Sembra che Renzi stia considerando i pensionati come il sistema di credito da cui recuperare più soldi possibili per tappare le varie voci del suo bilancio di governo: la fascia degli ex lavoratori è quella più tartassata da tasse, tagli e penalizzazioni.

Il Premier mai eletto

In realtà, come è noto a tutti, Renzi non è mai stato eletto ufficialmente, i mandanti che hanno permesso che lui occupasse la posizione che ora ricopre sono stati Giorgio Napolitano, ex Presidente della repubblica ed Angela Merkel, Cancelliera della Germania.

Pubblicità

È lecito quindi il suo comportamento? Bisogna aspettarsi da lui comportamenti non sempre in linea con una coerenza, che dovrebbe essere sua per il ruolo che occupa? Non è possibile, comunque, considerare ricchi degli ex lavoratori che hanno lavorato duramente per percepire un assegno pensionistico compreso tra i 1500 ed i 2500 euro mensili. Sembra però che, a meno che le carte in tavola non cambino, i pensionati che rientrano nella fascia economica sopra citata, dovranno subire un nuovo salasso finanziario, senza potere fare nulla per impedirlo. #Matteo Renzi