Siamo giunti ad un nuovo appuntamento con i #Sondaggi politici elettorali, aggiornati all'8 ottobre. Quest'oggi prenderemo in considerazione la rilevazione effettuata da Euromedia per la trasmissione di intrattenimento politico di Rai Tre, Ballaró. Il primo dato da prendere in considerazione è la decisa flessione del partito di Matteo Salvini, la Lega Nord. Buoni risultati per il Movimento guidato dall'ex comico Beppe Grillo. Vediamo, nel dettaglio i dati giunti in queste ore.

Continua la fiducia degli italiani nel Partito Democratico

Il Partito Democratico, dopo molti mesi di discesa, torna a salire portando ad aumento di consensi il suo leader, il premier Matteo Renzi. Nonostante questo dato, la fiducia nel presidente del Consiglio resta molto bassa: meno di un italiano su tre ha fiducia nell'opera del premier.

Pubblicità
Pubblicità

Per quanto riguarda l'Esecutivo, invece, solo il 25 percento degli intervistati crede nella politica renziana. Un'altra rilevazione effettuata da Euromedia mette in risalto quali sono le intenzioni di voto degli italiani, nel caso in cui si andasse a votare per le elezioni politiche. Il dato che viene evidenziato da Ballaró mostra un calo netto dei partiti di sinistra, con un segno più, solamente per il partito di Nichi Vendola, Sinistra Ecologia e Libertà (SEL).

Lega e Forza Italia subiscono una flessione

Ma il dato più interessante è la ripresa da parte del Partito Democratico, dopo un periodo piuttosto negativo, nonostante le forti critiche nei confronti del premier, in questo periodo in cui si discute di riforma del sistema previdenziale. Sia la Lega che Forza Italia subiscono una flessione, anche se Silvio Berlusconi ha dichiarato di essere pronto a tornare in TV per far salire l'attenzione mediatica nei confronti del suo partito.

Pubblicità

Euromedia evidenzia, in definitiva, che il Pd è un partito in salute e solamente un'unione di destra potrebbe impensierire il partito di Renzi, anche alla luce della nuova riforma elettorale con la quale si voterà alle prossime elezioni politiche.