Siamo giunti ad un nuovo appuntamento con i #Sondaggi politici elettorali che ci diranno quali sono le intenzioni di voto delle persone intervistate. Nel caso in cui si dovesse andare ad elezioni anticipate nei prossimi mesi, quale potrebbe essere il risultato delle urne? Per cercare di dare una risposta, quotidianamente, le varie società di statistica che effettuano sondaggi ci dicono quali sono gli 'umori' dell'elettorato italiano. Vediamo i dati usciti dalla rilevazione effettuata dall'Istituto Lorien.

Partito Democratico primo partito che si attesta al 33,7 percento

I risultati del sondaggio proposto nel mese di settembre e inizio ottobre mettono in evidenza che gli italiani si fidano ancora del Partito Democratico e del suo leader, il premier Matteo Renzi. La percentuale di consenso per i dem è del 33,7 percento.

Pubblicità
Pubblicità

Al secondo posto, ma ben distante dalla vetta, è il Movimento 5 Stelle. Il distacco tra il partito di testa e quello guidato dall'ex comico Beppe Grillo è di circa 8 punti percentuale. Infatti, la rilevazione ha messo in evidenza che il M5S si attesta al 25 percento. La Lega Nord si trova sul gradino più basso del podio, in leggera flessione rispetto alle precedenti rilevazioni. Il partito del leader Matteo Salvini, si attesta al 14,9 percento, mentre Forza Italia si conferma al quarto posto con l'11,2 percento

Nella parte bassa della classifica buona performance per Fratelli D'Italia

Buona performance per Fratelli D'Italia di Giorgia Meloni, mentre continua il calo per il partito di Nichi Vendola, Sel, che fa registrare il 3,2 percento dei consensi delle persone intervistate. Nella parte bassa della classifica, troviamo Area Popolare, l'unione tra i due partiti Nuovo Centro-destra e Unione di Centro, con il 2,9 percento.

Pubblicità

Con questo eventuale risultato alle prossime elezioni, Area Popolare rimarrebbe fuori dal Parlamento. Secondo quanto rilevato dall'Istituto Lorien, la fiducia nei confronti del governo Renzi continua a salire, raggiungendo la percentuale del 50 percento.