Come ogni martedì sera sono andati in onda gli ultimi sondaggi politici elettorali a Ballarò, con la sfida tra #M5S e PD che continua ad esser interessante in caso di elezioni anticipate. Il partito di Renzi resta il primo in Italia, ma il movimento cinque stelle è vicino e sta raggiungendo risultati mai toccati prima, superando le preferenze ottenute nei risultati elettorali del 2013. Vediamo tutte le intenzioni di voto degli italiani secondo Euromedia che ha effettuato il sondaggio per Ballarò.

Sondaggi politici elettorali, ultimi dati su M5S e Renzi, il PD votato anche con Verdini e Alfano

Come anticipato, stando agli ultimi #Sondaggi politici, il primo partito resta il PD di Renzi, che secondo le rilevazioni di Euromedia si attesta al 32,6% facendo segnare una buona crescita (+0,6) rispetto a sette giorni fa.

Pubblicità
Pubblicità

il M5S sfonda il ventisei per cento, portandosi al 26,1%, ma nonostante l'ottimo risultato restano indietro rispetto al partito di centro sinistra. Certo in caso di ipotetiche elezioni un ballottaggio ( imposto dalla nuova legge elettorale, l'Italicum) tra il partito di Renzi e quello di Grillo sarebbe davvero una sfida incerta. Intanto, prima di passare a vedere i sondaggi sugli altri partiti, è interessante notare come alla domanda posta all'elettorato PD "Voterebbe un PD con Verdini e Alfano", ben l' 82,3% ha detto SI, con il 14,6% "indeciso" e soltanto lo 0,6% degli elettori PD che ha dichiarato che "cambierebbe partito". Insomma, ennesima dimostrazione di un PD sempre meno a sinistra e sempre più tendende verso il centro.

Ultimi Sondaggi elettorali e politici: non solo M5S e PD, ecco la Lega e Forza Italia

Passiamo ora a vedere le intenzioni di voto degli altri partiti, con la Lega Nord  che al momento rimane la terza forza in Italia con il 14,8% (in calo dello 0,2).

Pubblicità

Dietro ecco Forza Italia, che pian piano prova la risalita, ma che resta dietro al partito di Salvini ottenendo soltanto il 12% dei consensi. A seguire i partiti minori come FDI che è al 4%, Sel al 3,8% (in crescita di uno 0,2) e NCD + UDC al 2,8% (+0,3%). Voi cosa ne pensate di questi dati? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto, e diteci il vostro parere! #Matteo Renzi