Duro tweet da parte del Capogruppo al Senato di Forza Italia Paolo Romani nei confronti di Barbara D'Urso. Il senatore ha criticato la presentatrice di Canale 5, definendola 'inadeguata' a parlare di questioni serie come quelle affrontate nella puntata di ieri 15 novembre a Domenica Live, programma andato in onda nel pomeriggio di Canale 5. Al senatore forzista non è andato giù come il noto volto televisivo ha trattato la questione relativa agli attacchi terroristici di Parigi.

Romani ha invitato Barbara D'urso ad occuparsi di questioni più leggere, come il #Gossip o altro. Ieri tra l'altro, in trasmissione è stato ospite anche il Ministro degli Interni Angelino Alfano, che ha affermato di aver innalzato il livello di sicurezza in Italia, a causa dell'accresciuto rischio di attentati, dopo i fatti avvenuti a Parigi la sera di venerdì 13 novembre

Salvini e Santanchè difendono la D'Urso

il tweet del senatore Paolo Romani ha sollevato molte polemiche.

Pubblicità
Pubblicità

Il popolo del web si è diviso tra chi è d'accordo con Romani e chi invece sta con la presentatrice. La vicenda ha fatto talmente scalpore da essere nato l'Hashstag '#IostoconBarbaraD'Urso'. A difesa del noto volto televisivo delle reti Mediaset è arrivato anche il tweet di Daniela Santanchè. La parlamentare di Forza Italia,  a differenza del suo compagno di partito, ha difeso la D'Urso.

Anche il leader della Lega Nord Matteo Salvini ha manifestato tutte le sue perplessità sulla polemica scoppiata e soprattutto sulle critiche del politico alla conduttrice. Critiche arrivate, secondo Salvini, in un momento in cui invece la politica si dovrebbe occupare di questioni più importanti e delicate. Nella diatriba interviene anche il direttore di Videonews Claudio Brachino. Brachino difende la presentatrice, pur non condividendo alcune delle opinioni espresse, nel corso della trasmissione andata in onda ieri pomeriggio su Canale 5. La D'Urso per il momento non commenta, ma attraverso il suo profilo Twitter si limita a condividere i tweet di chi la difende.

Pubblicità

#personaggi tv #programmi tv