In carcere a Natale, Capodanno e per l'Epifania per stare vicini ai detenuti, incontrare gli operatori penitenziari e rilanciare le battaglie storiche, a partire da quella per l'#amnistia e l'#indulto quest'anno auspicati anche da #Papa Francesco. Ricco il calendario degli appuntamenti dei radicali, guidati dal leader storico Marco Pannella, nelle carceri italiane in occasione delle festività natalizie.

Indulto e amnistia, Pannella e i radicali in tour nelle carceri per le festività natalizie

A cominciare da oggi (24 dicembre) e sino al prossimo 11 gennaio, attivisti e dirigenti del Partito Radicale, con in testa Marco Pannella e Rita Bernadini, sono in tour nelle carceri.

Pubblicità
Pubblicità

Un modo per esprimere "vicinanza alle persone detenute e al personale", si legge nella nota stampa con cui il Partito Radicale comunica il programma delle manifestazioni natalizie all'interno delle strutture penitenziarie, dove sono in programma, tra l'altro, anche diverse iniziative legate all'anno del Giubileo Straordinario della Misericordia in occasione del quale il Pontefice ha rilanciato - finora invano - il solenne appello per la concessione di provvedimenti straordinari di clemenza ai detenuti, come amnistia e indulto. Il programma delle iniziative dei radicali negli istituti penitenziari autorizzate dal direttore del Dap, Santi Consolo, prevede, nel dettaglio, la partecipazione visita di Pannella e Bernardini per il 25 dicembre nel carcere di Sollicciano a Firenze, la città del premier Matteo Renzi che su indulto e amnistia continua a non esprimersi restando nelle sue posizioni contrarie, anche se in passato fu più volte in prima fila per sostenere le battaglie dei radicali.

Pubblicità

Giustizia, la battaglia per i diritti umani dei detenuti prosegue nel carcere di Firenze

Un altro degli incontri in programma è quello previsto per il 31 dicembre nel carcere di Rebibbia a Roma, dove Bernardini e Pannella passeranno la notte di Capodanno insieme al vice presidente della Camera dei Deputati, Roberto Giachetti, del Partito democratico. Il parlamentare del Pd, inoltre, passerà il giorno di Natale nel carcere minorile romano di Casal del Marmo dove porterò i suoi "saluti e per verificare - ha spiegato in una nota - le condizioni di vita all'interno dell'istituto penitenziario minorile". Infine, il primo gennaio, in occasione della XLIX Giornata Mondiale della Pace, la visita dei radicali sarà al carcere di Regina Coeli. Proprio in occasione del messaggio inviato per la XLIX Giornata Mondiale della Pace Papa Francesco ha rinnovato il suo appello per l'amnistia. Sarà il 2016 "l'anno della Misericordia?".