Si temeva che sarebbe andata a finire così e infatti la realtà ha superato la fantasia: forte dei suoi slogan contro l'immigrazione e del suo populismo, il Front National ha fatto un balzo in avanti, conquistando le preferenze del 28% dei francesi. Ha vinto Marine Le Pen, la guida del partito che recentemente ha estromesso il suo fondatore, Jean Marie, e ha vinto anche Marion Maréchal-Le Pen, la delfina dell'ultradestra francese sulla buona strada per conquistare la regione della Provenza.

Al Baghdadi, il leader dell'Isis, avrebbe infatti incluso l'ascesa dell'estrema destra in Europa nel suo piano di conquista e destabilizzazione del Vecchio Continente.

Pubblicità
Pubblicità

Una delle tante conseguenze degli atti di terrore organizzati a Parigi. E questo non riguarda soltanto il Front National perché oltre l'estrema destra rimangono i repubblicani di Sarkozy che, col loro 27% dei consensi, fanno salire la famiglia della destra a pochi passi dal 57% dei consensi francesi. Il dado è tratto, anche prima dei risultati del ballottaggio di domenica. #Esteri