L’effetto della vittoria dell’estrema destra del Front National di Marine Le Pen ha fatto crollare tutti i consensi elettorali dei partiti italiani, ma anche il decreto Salva - Banche sembra aver penalizzato il Partito Democratico di Renzi. Almeno secondo le ultime rivelazioni proiezioni di voto dell’Istituto di sondaggi Ixè realizzato per Agorà, che mostrano in questo momento di stagnazione politica, il calo di tutti i partiti, anche del #M5S, con la sola crescita di #Forza Italia.

Sondaggio Ixè: cresce FI

Secondo i dati dell’Istituto la flessione del CXS è lenta ma significativa, in quanto in soli 7 giorni il Pd di Renzi è passato dal 33,3% al 33,1%, e anche il M5S per la prima volta dopo mesi è sceso dello 0,4%, passando dal 26,9% al 26,5%.

Pubblicità
Pubblicità

Mentre la Lega Nord, Matteo Salvini non raccoglie l’effetto del voto francese, e con una perdita  dell’1,5% dei consensi scende al 14%. Per il sondaggio Ixè cresce solo Forza Italia di Silvio Berlusconi dello 0,6% e si attesta all’11,4%; affluenza al voto del 65,5%.

Dunque le proiezioni di voto a livello nazionale dovrebbero iniziare a far preoccupare il premier e segretario democratico anche se secondo le rivelazioni del sondaggio Ixè, la fiducia nel Presidente del Consiglio rimane stabile al 33%, e quella nel governo Renzi al 31%. Stabile anche la fiducia del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella al 62%, mentre nella settimana dell’apertura del Giubileo continua ad essere grande il consenso per Papa Francesco, stabile da mesi al 89%.

Sondaggio Euromedia del 10/12

I dati dell’ultimo sondaggio di Euromedia realizzato per Ballarò hanno rivelato il calo del Pd di Renzi al 32%, il M5S stabile al 26,4%, mentre la Lega Nord di Matteo Salvini, torna a crescere e si attesta al 15,5%.Per l'Istituto gli effetti della vittoria francese fanno crescere solo il Centrodestra, con Forza Italia, di Silvio Berlusconi in crescita al 12,1% e Fratelli d’Italia, di Giorgia Meloni al 4,6%; Sel rimane stabile al 3,5%, e continua inesorabile il crollo sotto la soglia di sbarramento, del Ncd di Angelino Alfano che si attesta all’1,4%. Se volete rimanere aggiornati sui #Sondaggi politici v’invitiamo a cliccare su “Segui” sotto il titolo dell’articolo.

Pubblicità