Clamorosi per un verso ma allineati col reale per l’altro, gli ultimi sondaggi politici aggiornati ad oggi 2 dicembre consegnano un’istantanea precisa: il M5S di #Beppe Grillo continua a conoscere una crescita quasi inarrestabile, col PD di Renzi che al contrario prosegue in un decremento lento ma costante. Gli istituti presi a riferimento sono EMG e Datamedia stando ai quali il M5S sarebbe ormai ad una manciata di punti dai rivali capitanati da Renzi. Pensando invece ad un ipotetico ballottaggio al secondo turno i pentastellati sarebbero addirittura in testa rispetto al partito di governo che a questo punto paga più di una svista. Il modo in cui sono stati trattati capitoli delicati quali scuola e pensioni in aggiunta ad una Legge di Stabilità che ha scontentato proprio tutti sembrano essere a fondamento di una perdita di consensi che appare strutturale ormai da troppo tempo.

Pubblicità
Pubblicità

Renzi arriverà a fine legislatura?

Intenzioni di voto e ultimi sondaggi politici oggi 2 dicembre: M5S di Grillo a 5 punti dal PD di Renzi, sorpasso non è più un miraggio

Gli ultimi #Sondaggi politici aggiornati ad oggi 2 dicembre si rifanno dunque alle proiezioni elaborate da EMG per La7 e da Datamedia. Riguardo alle prime ci appare interessante il dato sull’esito di un eventuale ballottaggio al secondo turno, col M5S di Beppe Grillo stimato al 52,4% contro il 47,6% del PD di Renzi che avrebbe invece la meglio sul listone di Centrodestra. Stessa direzione per i dati Datamedia che avvicinano il PD al muro del 32% (32,4% per l’esattezza). Se a questa aggiungiamo la stima sul M5S, dato al 27%, ben si comprendono due elementi: il Movimento 5 Stelle non era mai stato così in alto, il PD non aveva mai toccato picchi al ribasso così profondi.

Pubblicità

Politica economica, servilismo eccessivo verso l’UE, miopia sul capitolo previdenziale, superficialità nel gestire la riforma della scuola, scarsa considerazione per le partite Iva, riassetto del mercato del lavoro che definire poco garantista è un puro eufemismo: di motivi per cercare di spiegare il crollo del PD ce ne sarebbero molteplici, ma a questo punto ci piacerebbe sentire il Vostro di parere dato che siete Voi i protagonisti di questo cambio di rotta. Per quale motivo, Vi chiediamo, il partito di Renzi continua a perdere terreno? Ritenete plausibile un sorpasso del M5S di Grillo o lo bollate come fanta-politica? Dateci le Vostre impressioni commentando il pezzo qui sotto! #Matteo Renzi