Nuovo presidente, nuovi vice presidenti e nuovi segretari e nuovo calendario dei lavori che prevede, tra l'altro, anche la discussione dei tanto attesi disegni di legge per la concessione di #amnistia e #indulto su cui si è espresso con solenni appelli anche Papa Francesco che auspica l'approvazione delle misure straordinarie di clemenza generale per i detenuti. Queste le ultime novità che arrivano dalla commissione Giustizia del #Senato della Repubblica, dove come nuovo presidente è stato eletto il senatore Nico D'Ascola, di Area Popolare (Ncd-Udc); prende il posto di Francesco Nitto Palma (Forza Italia).

Commissione Giustizia Senato, Nino D'Ascola (Ap) il nuovo presidente

Come vice presidenti sono stati eletti invece Felice Casson del Partito democratico e Maurizio Buccarella del Movimento 5 stelle.

Pubblicità
Pubblicità

I nuovi segretari della commissione Giustizia di Palazzo Madama sono invece la senatrice dem Rosaria Capacchione e Maria Mussini del gruppo misto. L'ufficio di presidenza è stato convocato per martedì prossimo, 26 gennaio, con all'ordine del giorno la programmazione dei lavori che ricominceranno, dopo una lunga pausa, mercoledì 27 gennaio. Nel programma dei lavori, oltre ai quattro ddl per amnistia e indulto che dovrebbero confluire quanto prima in un testo unificato, a proposito di carceri torna in discussione anche il ddl che introduce nuove norme per le visite negli istituti penitenziari.

Indulto e amnistia 2016, tornano i discussione i 4 disegni di legge

Inoltre riprende l'esame anche delle proposte di legge sulla riforma della prescrizione dei reati; per il contrasto all'omofobia e alla transfobia; per il tribunale della famiglia.

Pubblicità

Attesa anche la discussione del ddl che modifica il reato di concorso esterno in associazione mafiosa. In agenda anche altri disegni di legge: quello che prevede l'introduzione nel codice penale del reato di depistaggio, quello sul divorzio diretto e il ddl sull'affido condiviso. In programma ci sono anche le proposte di legge sul fondo unico per la giustizia e le novità sulla giustizia telematica. Questi i disegni di legge per cui riprende l'esame in commissione Giustizia a Palazzo Madama i cui lavori potranno essere seguiti sul sito istituzionale www.senato.it.