In questa prima settimana del mese di febbraio abbiamo avuto modo di analizzare già diversi #Sondaggi politici. Le intenzioni di voto dei cittadini ai partiti evidenziano per lo più un calo drastico del Movimento 5 Stelle, che sembra aver perso smalto da quando è iniziato l’anno nuovo, scendendo inesorabilmente e vedendosi ampliare il gap dalla vetta occupata dal Partito Democratico. Quest’ultimo, invece, dopo aver perso parecchio terreno nei mesi precedenti, sembra ora risollevarsi e tornare a valori decisamente più elevati. Nel corso di questo nostro approfondimento, vi riporteremo le percentuali per ogni singolo partito pubblicate da Euromedia per Ballarò.

Pubblicità
Pubblicità

Euromedia: Renzi allunga su Grillo negli ultimi sondaggi

L’istituto Euromedia mostra un allungo deciso del PD sul M5S. Ciò è la conseguenza della crescita del primo (+0,4%) e del calo del secondo (-0,4%), che a questa prima settimana di febbraio si attestano rispettivamente al 30,8% e al 25,3%. Sono diventati così cinque punti e mezzo di distacco, quando fino a poche settimane fa si pensava addirittura ad un avvicinamento maggiore e persino ad un possibile aggancio. A sorridere questa volta è anche Lega Nord, con il partito di Matteo Salvini che incrementa dello 0,2% portandosi al 16%. Nell’area di centrodestra, però, c’è chi non se la passa certo bene, come nel caso di Forza Italia, che subisce una flessione dello 0,1% ed ora si trova all’11,4%. Va certamente meglio ai ‘piccoli’, tra cui Fratelli d’Italia, che viene attestato al 5,5% (+0,1%), piuttosto che a Nuovo Centrodestra-UDC, che viene quotato al 2,3% (+0,1%).

Pubblicità

Si riporta al 4% Sinistra Italiana, grazie al +0,2% rispetto alla rilevazione scorsa, mentre gli altri di sinistra si trovano al 2,2% in calo dello 0,2%.

Nel complesso abbiamo Csx al 37%, con il Cdx che si è portato al 32,9%; a dividere i due schieramenti politici abbiamo poco più di quattro punti percentuali, leggermente più di sette giorni fa quando il gap era poco al di sotto. Il sondaggio politico di Euromedia offre anche una visione sulla fiducia degli italiani nei confronti di Matteo Renzi e del Governo di cui è a capo attualmente. Un segnale positivo è arrivato dopo diverso tempo, con il dato relativo al Premier che ad oggi è al 30,6%, mentre quello che concerne l’Esecutivo è al 28,2%; in entrambi i casi vi abbiamo un incremento dello 0,6%. Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per ulteriori aggiornamenti sui sondaggi elettorali, che ben presto animeranno la scena politica per via delle elezioni comunali che interesseranno parecchie città d’Italia. #Pd #M5S