I nuovi #Sondaggi politici di Euromedia per Ballarò ad oggi 25 febbraio indicano una flessione del Centrodestra, dato in controtendenza rispetto alle rilevazioni dei giorni scorsi. Non va meglio al Pd e al Centrosinistra in generale, che perdono più della coalizione avversaria per via del calo di Pd e Sel/Sinistra Italiana. L'unico a sorridere è il M5S, che riesce a 'rimbalzare' in avanti dopo due mesi di grande difficoltà. Intanto nella giornata di ieri si è avuta la svolta tanto attesa per le unioni civili. 

Stop per il Centrodestra

Gli ultimi sondaggi politici non sorridono a Lega Nord e Forza Italia, in calo entrambe dello 0,3 percento.

Pubblicità
Pubblicità

I valori delle due forze politiche sono rispettivamente pari a 16,0 e 11,7 percento. Giorgia Meloni è l'unica in controtendenza, dal momento che riesce a registrare un +0,1 con Fratelli d'Italia, toccando quota 5,3%. Complessivamente il Centrodestra è al 33,0 percento, un dato interessante se confrontato con quello della coalizione democratica e, in particolar modo, con la percentuale del Partito democratico, che vedremo nell'ultimo paragrafo. Intanto torna d'estrema attualità la corsa a sindaco di Roma di Bertolaso, dopo la visita a Roma di Matteo Salvini al campo rom di via Salviati. Il leader del Carroccio ha dichiarato di avere un altro nome per il sindaco della capitale e che nel prossimo weekend la Lega sarà in 40 piazze romane per ascoltare il parere dei cittadini. Nelle prossime ore è attesa la risposta delle altre due anime del Centrodestra, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni. 

M5S in rialzo

Scatto in avanti importante per il Movimento 5 Stelle, che torna a crescere facendo segnare un +0,8 percento rispetto a sette giorni fa, tornando a quota 25,3.

Pubblicità

Un dato ancora lontano rispetto a quello di fine dicembre, quando Euromedia dava i 5 Stelle al 27,5% (altri sondaggi vicino al 30 percento). Intanto è ufficiale il candidato M5S per la poltrona di sindaco di Roma. Il nome è quello di Virginia Raggi, che tra le altre cose ha dichiarato: 'Possiamo tornare ad essere città del mondo, è il momento di riprenderci la nostra storia'. Avvocato 37 enne ed ex consigliere, la Raggi punta molto sul fatto che i romani possano tornare ad innamorarsi della loro città. Tramonta dunque definitivamente l'ipotesi di candidatura di Alessandro Di Battista, voce che era circolata negli ultimi mesi ma sempre smentita dal diretto interessato e dallo stesso Movimento. 

Flessione Centrosinistra

Il Partito democratico rallenta la sua corsa, perdendo lo 0,2 e scivolando al 31,8 percento. Male anche Sel/Sinistra Italiana, che perde quasi mezzo punto percentuale, attestandosi al 3,4, confermandosi dunque sesta forza politica del nostro Paese. Anche i dati su fiducia del governo e del premier fanno registrare il segno meno.

Pubblicità

Nonostante ciò sono ore positive per l'esecutivo, dopo l'accordo trovato nella maggioranza sulle unioni civili. Il primo ministro italiano ha parlato di fatto storico per l'Italia. Confermato, da Luigi Zanda, lo stralcio della stepchild adoption, la quale però dovrebbe essere introdotta in un ddl sulle adozioni che il governo approverà entro la fine della legislatura. Sul maxi-emendamento, precisiamo, il governo ha deciso di porre la fiducia. La prima votazione è attesa per oggi alle ore 19.